Articolo aggiornato il

Isee 2020 quando scade, quali redditi e patrimoni si dichiarano, quanto dura nel 2020

L’Isee 2020 presenta diverse novità e scadenze, rispetto a quelle stabilite dalla legge nello scorso anno. Il decreto legge 4/2019, ha prorogato la scadenze del modello Isee 2019, dal 31 Agosto 2019 al 31 Dicembre 2019.
Infatti tutti i possessori di un modello Isee ordinario (differente dal modello Isee corrente) rilasciato dal 15 Gennaio 2019, non dovranno presentare nessun aggiornamento della Dsu, sino al 31 Dicembre 2019.

Quindi il modello Isee 2019 ha una validità dal 1° Gennaio 2019 al 31 Dicembre 2019.
Cosa succederà da Gennaio 2020?

Modello Isee 2020 a cosa serve?

Il modello Isee 2020 è una dichiarazione che attesta la situazione reddituale di un nucleo familiare, in base al numero dei componenti familiari. La dichiarazione Isee è costituito da due modelli:

  • l’attestazione Isee 2020, dove vengono indicati tutti i valori elaborati dall’Inps e dall’Agenzia delle Entrate in base ai dati dichiarati,
  • la dichiarazione Dsu, dove sono riepilogati tutti i dati anagrafici, reddituali e patrimoniali, inseriti nel modello Isee.

Nell’attestazione Isee sono indicati i seguenti dati (necessari per ottenere il reddito di cittadinanza o altre misure per famiglie con reddito basso):

  1. indicatore della situazione economica equivalente, per richiedere il Reddito di cittadinanza, Pensione di cittadinanza, Bonus luce, gas e Idrico ed altri prestazioni Inps,
  2. Somma dei redditi dei componenti del nucleo,
  3. Redditi figurativi del patrimonio mobiliare del nucleo,
  4. patrimonio mobiliare del nucleo,
  5. Indicatore della Situazione Reddituale Isr,
  6. patrimonio mobiliare del nucleo,
  7. patrimonio immobiliare del nucleo.
Attestazione modello Isee 2020
Esempio Attestazione Isee 2020

Quando fare Isee 2020: aggiornamento Isee

L’ Isee inquadra la situazione patrimoniale ed economica del nucleo familiare dei due anni precedenti, dall’emissione della dichiarazione DSU. Il modello Isee 2019 deve essere aggiornato ogni anno, per usufruire di tutte le agevolazioni, delle misure economiche Reddito e Pensione di cittadinanza e di tutte le prestazioni collegate a questo modello:

Questo modello deve essere compilato correttamente senza errori o omissioni. Un Isee falso o compilato in maniera errata, è soggetto a sanzioni ed a controlli da parte dell’Agenzia delle Entrate. Inoltre se nell’attestazione Isee risultano una difformità, non saranno rinnovare tutte le prestazioni Inps: come bonus bebè, reddito di cittadinanza e carta acquisti.

Isee 2020 scadenza? Rinnovo Isee 2020

Le scadenza del modello Isee 2020 sono cambiate ancora, dopo la conversione dell’art. 7 del decreto legge 3 settembre 2019 n. 101. Infatti dopo il decreto crescita, il modello Isee 2020 avrà una validità per l’intero anno 2020 e scadrà il 31 Dicembre 2020.

Nuove disposizioni Isee 2020
Nuove disposizioni Isee 2020

Inoltre nel modello Isee 2020 si dovranno inserire i redditi, sempre dei due anni precedenti:

  1. i redditi di tutti i componenti residenti dell’anno 2018,
  2. saldo e giacenza media al 31 dicembre 2018 o patrimoni al 31 dicembre 2018.

Quindi la novità più importante è che nella nuova dichiarazione Isee 2020, saranno dichiarati i patrimoni (conti correnti, polizze vita, azioni ed obbligazioni) del 2018, cioè quelli già dichiarati nella DSU 2019 e non più i saldi e le giacenze medie dell’anno 2019.

Novità Isee 2020: Isee ordinario e Isee corrente 2020

Dopo aver presentato il modello Isee 2020, si potrà inviare un nuovo Isee (denominato Isee corrente), qualora c’è convenienza, solo quando il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, avrà predisposto il nuovo modello Isee con apposito decreto.

Il modello Isee 2020 può essere inviato:

Nel caso di variazione di residenza di un componente familiare, inclusione di un nuovo familiare (nascita di un bebè) o decesso di un componente, bisogna aggiornare il modello Isee ordinario. L’Inps acquisisce in automatico, il nuovo isee aggiornato.

Consulenza Online di insindacabili.it
Hai bisogno di una consulenza telefonica sul modello Isee 2020? Visita subito la nostra area dedicata e scopri tutti i nostri servizi di consulenza online.

24 Commenti

  1. Salve,
    ho acquistato casa a febbraio 2020, mantenendo la residenza nell’immobile in locazione fino al 30 aprile 2020 e pagando l’affitto fino alla stessa data.
    Nella DSU presentandola alla data odierna, nel quadro B devo indicare casa di abitazione di proprietà ma non compilare la sezione FC3 perchè riferita al 31/12/2018.
    E’ corretto?

  2. Vorrei sapere una cosa,sono intestataria di carta acquisti a favore di un minore di tre anni,l’Inps dice che la ricarica di gennaio non verrà fatta se non c’è l’isee rinnovato mentre il caf dice il contrario.Purtroppo ho l’appuntamento per il rinnovo il 12 febbraio

    • Le ricariche della carta acquisiti fa riferimento a novembre e dicembre 2019. Quindi significa che dovranno pagarle senza Isee. Cmq noi abbiamo consigliato di presentare tutti gli Isee entro il 31 Gennaio 2020.

  3. Premetto c’è un po’ di confusione con l’ISEE 2020 in quanto sul portale INPS alla voce patrimonio mobiliare dice di indicare il saldo del 2019 e le giacenze del 2018.
    A parte questo discorso qualcuno mi sa dire quando sarà emanato il nuovo isee corrente, dove, eventualmente, sarà possibile indicare saldi e giacenze 2019 anzichè 2018.
    Perchè io sono rimasto inculato in quanto a mia moglie nel 2018 hanno dato degli assegni famigliari arretrati di due anni e quei soldi sono andati a gonfiare i saldi e le giacenze, soldi che poi nel 2020 abbiamo speso in parte e che ancora dobbiamo spendere perchè abbiamo un sacco di acqua e spazzatura arretrata.

    • Redditi e saldo e giacenza media deve essere riferiti ai due anni precedenti alla data di presentazione dell’ISEE. Isee corrente come lei indicato dovrebbe essere operativo da Gennaio 2021, salvo cambiamenti normativi.

      • Quando vai a fare l’isee 2020 alla voce PATRIMONIO MOBILIARE ti dice questo (COME STANNO VERAMENTE LE COSE? GRAZIE MOLTE):
        Nel secondo anno precedente la presente DSU è stato posseduto almeno un rapporto finanziario.
        Per ciascun rapporto finanziario, indicare il valore del saldo contabile attivo, al lordo degli interessi, al 31 dicembre ultimo scorso (se il saldo è nullo o negativo indicare zero). nonchè il valore della giacenza media del secondo anno precedente.

      • Buongiorno deve indicare i valori dell’anno 2018. Saldo e giacenza media 2018, valore polizze assicurative e fondi.

  4. Salve, vorrei sapere se vi è un alternativa e quindi la possibilità di presentare come dato ( patrimonio mobiliare ) la giacenza o saldo al 31/12/2019 ?

  5. Nel 2019 ho percepito fino a giugno 2293,20 del rei a luglio ho fatto la domanda per il rdc e la cifra sopraindicata l’INPS l’ ha calcolata come reddito. Nel 2020 verrà sempre conteggiata nel nuovo isee?

  6. buongiorno, sono disoccupato dal 2015 ma fino a nov 2017 ho preso la mobilità.
    L’ isee 2019 che ho fatto era appena superiore ai 9360 euro(in quanto redditi del 2017).
    Quando posso fare la nuova isee, possibile che si permetta che tutto il 2018 e 2019 io sono senza reddito e non posso avere il reddito di cittadinanza.
    Mi farebbe piacere sapere se ci sia la possibilità di fare un isee corrente o equivalente e in che data farlo.Grazie
    PS: a tutt oggi non ho mai presentato alcuna richiesta all Inps

    • Le consigliamo di andare al caf e di fare un’isee corrente. Questo è possibile dal 30 giugno 2019 grazie al decreto crescita.

  7. Buongiorno vorrei un chiarimento
    Mia cognata pur essendo vedova senza nessun reddito ,
    ma con reddito immobiliare con un appartamento e un magazzino Donato da suo papà che purtroppo non puo nemmeno vendere.
    Possibile che non può usufruire di nessun contributo di sopravvivenza?
    Grazie

  8. Salve, grazie mille dell’articolo, molto utile. Quindi a gennaio, quando andrò a ricompilare la DSU, dovro semplicemente dichiarare i rapporti finanziari che ho già dichiarato nella DSU del gennaio scorso? Se ho aperto una prepagata quest’anno, dovro dichiararla quindi al DSU 2021 ? Grazie in anticipo per la delucidazione.

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui