Bonus mamma 2017, quando arrivano i soldi

Tante mamme e papà si stanno chiedendo in questi giorni: “ma quando arriva il Bonus Mamma?” Sono in molti in questa fase a chiedere la data di pagamento del Bonus Mamma 2017. Ed in queste ore è arrivata la buona notizia che tutti attendevano….l’Inps sta iniziando ad erogare i pagamenti!

L’ente previdenziale ha da poco comunicato che i pagamenti del Premio alla Nascita si stanno finalmente sbloccando: i primi pagamenti sono in arrivo proprio in queste ore 🙂
Come è facile intuire, stanno arrivando per primi i pagamenti alle mamme che hanno presentato da diversi mesi la domanda del Bonus da 800 euro e, nelle prossime settimane/mesi seguiranno le mamme che hanno presentato la domanda in una fase successiva.

I requisiti del Bonus Mamma domani 2017

Ma chi può avere diritto al premio alla natalità 2017? Rivediamo chi può presentare la domanda ed i requisiti necessari:

  • residenza in Italia;
  • cittadinanza italiana o comunitaria; le cittadine non comunitarie in possesso dello status di rifugiato politico e protezione sussidiaria sono equiparate alle cittadine italiane per effetto dell’art. 27 del Decreto Legislativo n. 251/2007;
  • per le cittadine non comunitarie, possesso del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo di cui all’articolo 9 del Decreto Legislativo n. 286/1998 oppure di una delle carte di soggiorno per familiari di cittadini UE previste dagli artt. 10 e 17 del Decreto Legislativo n. 30/2007, come da indicazioni ministeriali relative all’estensione della disciplina prevista in materia di assegno di natalità alla misura in argomento (cfr. circolare INPS 214 del 2016).

Inoltre il Bonus Mamma 2017 può essere erogato nei seguenti casi verificatisi dopo il 1° Gennaio 2017

  • compimento del 7° mese di gravidanza;
  • parto, anche se antecedente all’inizio dell’8° mese di gravidanza;
  • adozione del minore, nazionale o internazionale, disposta con sentenza divenuta definitiva ai sensi della legge n. 184/1983;
  • affidamento preadottivo nazionale disposto con ordinanza ai sensi dell’art. 22, comma 6, della legge 184/1983 o affidamento preadottivo internazionale ai sensi dell’art. 34 della legge 184/1983. Il beneficio è concesso in un’unica soluzione, per evento (gravidanza o parto, adozione o affidamento), a prescindere dai figli nati o adottati/affidati contestualmente.

Come fare a verificare la disposizione del Pagamento?

Per prima cosa controlliamo lo Status della domanda cliccando qui ed inseriamo i nostri dati del PIN Inps. Arriveremo su questa schermata dove potremo vedere i nostri dati:

Bonus 800 euro - premio alla nascita
Prima schermata di accesso Premio alla nascita 2017

Successivamente dovremo cliccare su Consultazione domande e ci comparirà la schermata dello Status:

Pagamento premio alla nascita bonus bebè 2017
Schermata dello Status pagamenti

Lo stato “Protocollata” ci indica che la domanda è in fase di lavorazione da parte dell’Inps, mentre se in stato leggiamo “Accolta” allora vuol dire che il pagamento sarà erogato a brevissimo 😉

Se ci troviamo in questo secondo caso, dobbiamo accedere al nostro “Fascicolo Previdenziale Inps” per conoscere la data precisa del pagamento del Bonus Mamma 2017. Quì, in questo articolo è possibile trovare la mini-guida per entrare nel Fascicolo e controllare la disposizione del pagamento.

In caso si necessiti una consulenza personalizzata con i nostri esperti, è possibile utilizzare il nostro servizio online dedicato.
Buon Bonus Mamma 2017 a tutte!

Valuta l'articolo
[Totali: 96 Media: 2.4]

8 Commenti

    • Salve Miriam,
      l’INPS è tenuta a rispondere entro 120 gg dalla data della sua domanda.
      Il nostro consiglio è quello di sollecitare la sede INPS di competenza almeno una volta al mese, recandosi se possibile lì di persona (sede territoriale)

      Saluti

  1. buonasera,ho compilato la domanda ad agosto(tramite il c.a.f., un mese prima della nascita di mia figlia e ad oggi non si vede niente di niente. nei giorni passati ho contattato le sede dell’inps del mio comune e mi hanno detto di pazientare un paio di settimane ancora(questo a novembre)e al massimo a gennaio sarà erogato. siamo a febbraio e non si vede nulla….a questo punto dico solo una cosa: prima di scrivere un articolo del genere, cioè l’Inps sta iniziando ad erogare i pagamenti! siamo almeno coerenti della situazione attuale e non scrivete cose che non sono per illudere le persone. Almeno questo, GRAZIE!

    • Stiamo parlando del Bonus mamma di 800 euro o del bonus bebè? Perché se lei sta parlando del bonus mamma di 800 euro qualcosa non va. Grazie e buona serata

  2. buongiorno, lo stato della domanda bonus bebe’ mi dice accolta da 11 giorni ma andanto su fascicolo previdenzia del cittadino -prestazioni – pagamenti – non mi da nulla. altro che a breve……. chissa’ quando pagano….e’ dall’11.07. 2017 che e’ stata protocollata la domanda.

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui