Articolo aggiornato il

Come funziona il pagamento del Reddito di cittadinanza e Pensione di cittadinanza?

Come ogni fine mese, si avvicina la data della ricarica del Reddito di cittadinanza e Pensione di cittadinanza. Infatti dal 25 di ogni mese, diversi nostri lettori si scambiamo diverse informazioni, per sapere in quale Città è stata pagata la ricarica del Reddito di cittadinanza.

Reddito di cittadinanza: come funziona il pagamento?

Quando arriva la ricarica del Reddito di cittadinanza? Il pagamento del Reddito di cittadinanza e della pensione di cittadinanza avviene nello stesso giorno. Non ci sono date diverse e tutte e due le ricariche, vengono fatte dopo il controllo positivo da parte dell’Inps.

Per ricevere correttamente i pagamenti del reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza bisogna avere:

  1. un Isee ordinario aggiornato correttamente senza errori o omissioni o un Isee corrente in corso di validità non scaduto. L’isee corrente scade il 31 Dicembre di ogni anno.
  2. Aver comunicato le variazioni della situazione reddituale e patrimoniale, con il modello Rdc – com esteso,
  3. aver confermato la dichiarazione di disponibilità al lavoro (DID) ed aver firmato il patto di servizio, di tutti i componenti familiari,
  4. svolgere progetti di utilità sociale previsti dal progetto del Comune.

Dopo aver controllato ogni mese i requisiti precedenti, bisogna controllare la lavorazione del mese, sul servizio disponibile:

La prima ricarica è già accreditata al ritiro della Carta Reddito e Pensione di cittadinanza, mentre i secondi pagamenti avvengono, dal mese successivo, alla fine di ogni mese dopo il giorno 26/27. Ad esempio se ho ritirato la carta a Novembre, riceverò la seconda ricarica a fine dicembre. Il beneficio economico del Rdc decorre dal mese successivo dalla presentazione della domanda

Chiarimenti pagamento reddito di cittadinanza

I pagamenti del Reddito di cittadinanza avvengo dopo il controllo da parte dell’Inps di tutti i requisiti mensili. Infatti nel servizio online dell’Inps, vediamo ogni mese l’elaborazione ed al termine, la data dell’ultima elaborazione.

Quindi per sapere la data della ricarica Rdc e Pdc dobbiamo verificare:

  • l’ultima elaborazione mensile,
  • l’invio di disposizione a Poste da parte dell’Inps,
  • la Rendicontazione da poste
Come funziona il pagamento del Reddito di cittadinanza
Come funziona il pagamento del Reddito di cittadinanza

Le ricariche, per tutti, avvengo lo stesso giorno o il giorno seguente dalla data di invio di disposizione a Poste e non prima. Ad esempio a Giugno 2019, l’invio di disposizione a Poste è avvenuta il 26 Giugno e la ricarica il giorno seguente.

Saldo Reddito di cittadinanza numero verde

Non tutti sono in possesso delle credenziali Inps o Spid, per questo l’Inps ha messo a disposizione un numero verde per conoscere il saldo del Reddito di cittadinanza. In realtà, anche i possessori delle password, devono contattare il numero verde, dopo la pubblicazione della data: invio di disposizione delle Poste.

Per questo noi di insindacabili pubblichiamo ed aggiornamento sempre l’articolo Reddito di cittadinanza anticipazioni pagamento ed il calendario pagamento ricariche reddito di cittadinanza, con l’indicazione della data di invio di disposizione poste e del giorno dell’accredito sulla carta Rdc e pdc. Dopo questa data è importante contattare il numero verde 800.666.888, per conoscere il saldo della Carta Rdc o Pdc e controllare se è stata effettuata la ricarica.

I flussi di pagamento del reddito di cittadinanza durano sino al 30/31 di ogni mese.

Riferimenti normativi: Circolare Inps n. 43 del 20/03/2019

Consulenza online esperti previdenziali
Hai bisogno di una consulenza online sul pagamento Reddito e Pensione di cittadinanza? Visita subito la nostra area dedicata di consulenza online.

2 Commenti

  1. Buon giorno. Oggi mia moglie fa richiesta di Dimissioni per giusta causa (3 mensilità di stipendi non pagati) . Dovrebbe fare il RDC COM? Al fare la notifica al INPS della variazione, faranno la ricarica a Dicembre o dovrà aspettare del tempo per il ricalcolo?
    Distinti saluti

Comments are closed.