Articolo aggiornato il 21 Gennaio 2020 da Nicola Di Masi

A cosa serve il modello REI com?

Il modello REI com è un modulo Inps, per comunicare, le variazioni della situazione lavorativa e reddituale dei componenti familiari beneficiari del Reddito di inclusione REI. 

La misura Reddito di inclusione è compatibile con lo svolgimento di qualsiasi attività lavorativa, svolta da uno o più componenti familiari indicati sul modello Isee, a condizione che si rispetta il valore massimo dell’ammontare del Reddito di Inclusione per l’anno 2020, previsto dal messaggio Inps n. 161 del 17 gennaio 2020.

Il modello Rei com lavoro entro il 31 Gennaio 2020: chi deve farlo?

Il modulo REI com Inps deve essere comunicato, a pena di decadenza del Reddito di inclusione 2020:

  • entro il 31 Gennaio 2020, nel caso di svolgimento di un rapporto di lavoro anche di un solo componente familiare, che si protrae dal 2019 sino ad oggi. In questo caso bisogna comunicare il reddito lordo previsto nell’anno 2020, moltiplicando la retribuzione mensile per il periodo di durata del contratto.
  • Entro 30 giorni, dall’inizio dell’attività lavorativa di uno o più componenti familiari in corso d’anno.

Nel caso di superamento della condizione di bisogno pari a:

  • 6000 euro dell’indicatore della situazione Isee,
  • 3000 euro del valore Isre ai fini Isee,

il REI decade dal mese successivo dall’evento che ha determinato il superamento di tale soglie.

Come si comunica il modello REI Com per lavoro?

Con il modello REI com per lavoro, il richiedente percettore della REI, deve comunicare telematicamente all’Inps:

  • di aver iniziato o proseguito un’attività lavorativa a tempo indeterminato, determinato, aver avviato un’impresa, un lavoro parasubordinato o accessorio in Italia o all’estero;
  • la data di assunzione o l’inizio di un’attività lavorativa autonoma o parasubordinata;
  • la denominazione sociale del datore di lavoro (cognome e nome per le persone fisiche e nome della società nel caso di imprese);
  • il reddito annuo lordo previsto per l’intero periodo dell’attività lavorativa;

Il modulo REI com si presenta:

  1. ai servizi sociali del Comune di residenza,
  2. ai Caf convenzionati con i Comuni, 
  3. autonomamente con il servizio online Inps: REI Reddito di inclusione.

Per chi vuole presentare il modello Rei Com online, deve essere in possesso del Pin dispositivo Inps, dello SPID o della carta nazionale dei servizi. In seguito bisogna inserire nella procedura online, il codice fiscale e le credenziali del beneficiario REI.

Dopo essere entrato nel menu a sinistra bisogna cliccare su Gestione Domande – Lista ed il simbolo dell’euro indicato dalla freccia rossa.

Rei com 2020
Rei com

In seguito bisogna premere su compila ed invia nuovo modulo REI-com, compilare il modulo REI com ed inviarlo.

Rei com 2020
Rei com 2020

Il REI decade anche nel momento in cui non si comunica, entro 30 giorni dall’inizio delle variazioni della situazione lavorativa dei componenti del nucleo familiare, il modello Rei-com.

Riferimento normativo: Circolare Inps n. 172 del 22 novembre 2017

Hai bisogno di assistenza e consulenza personalizzata?
Sei hai bisogno di una consulenza sul Rei com per lavoro 2020, accedi ai nostri servizi di consulenza online.

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui