Articolo aggiornato il 17 Marzo 2023 da Stefano Mastrangelo

Stipendio Noipa a Marzo 2023: ecco le date di accredito

Cedolino Noipa stipendio Marzo 2023 – Quando è possibile visualizzare l’importo netto del Cedolino NoiPa di Marzo? Come verificare tutti i dettagli relativo allo Stipendio NoiPa?

Con questo articolo, vogliamo approfondire tutte le info principali relative al terzo Cedolino NoiPA del 2023, in maniera chiara e sintetica.

In questo mese, alcuni dipendenti pubblici, potrebbero ricevere una busta paga pari ad 1 euro, a causa del conguaglio fiscale irpef dell’anno 2022, ossia la differenza delle imposte irpef pagate sulle buste paga 2022, in base al reddito presunto e l’irpef dovuta in relazione al reddito effettivo.

Noipa cedolino Marzo 2023: password e area riservata

Per conoscere l’importo netto dello stipendio Noipa di Marzo 2023, bisogna accedere sul sito NoiPa dal PC desktop, seguendo la nostra guida: Consultazioni pagamenti NoiPa o scaricare l’App su Google play, o su App store.

Consultazione pagamenti Noipa Google Play
Consultazione pagamenti Noipa Google Play

Dopo aver scaricato l’applicazione, (ad esempio con un telefono con il sistema operativo Android), è necessario inserire il codice fiscale, la password consegnata dall’amministrazione ed il codice captcha indicato, oppure lo SPID.

Dopo la truffa a danno di NoiPa, consigliamo di indicare una password non contenente il proprio nome e cognome e di modificarla ogni tre mesi. Nel caso in cui non si riesce a cambiarla, è possibile contattare il servizio telematico di assistenza Noipa o la segreteria scolastica.

Il sito di Noipa avvisa che: a partire dal 1° marzo 2020 il servizio di assistenza telefonica sarà sostituito dal servizio on-line, che consente di inviare le richieste di assistenza tramite la webform presente nella sezione “Supporto” dell’area pubblica del portale NoiPA e nella sezione “Assistenza” dell’area privata.

In seguito bisogna cliccare su accedi

Accesso Consultazione pagamenti NoiPa
Accesso Consultazione pagamenti NoiPa

NoiPa consultazione pagamenti di Marzo 2023

Come visualizzare il cedolino NoiPA di Marzo 2023? Nella pagina Self Service, nella sezione Altri Servizi NoiPa e cliccando su Consultazione pagamenti, è possibile consultare l’importo netto dell’ultimo cedolino mensile, in questo caso il mese di Marzo 2023 e scaricare o aprire il cedolino dello stipendio del mese, nel momento in cui sarà disponibile.

Importo netto cedolino Noipa
Importo netto cedolino Noipa

Per controllare i cedolini mensili di NoiPa a partire dal 2016 (novità del portale Noipa), dei dipendenti della Pubblica amministrazione tramite computer, bisogna accedere all’area riservata di Noipa.

Per entrare nell’area riservata Noipa, è necessario cliccare su Accedi all’area riservata ed inserire il codice fiscale, la password (o Spid o carta nazionale dei servizi) ed il codice visualizzato. In seguito bisogna cliccare su Accedi.

Noipa nuova accesso area riservata
Noipa nuova accesso area riservata

Noipa stipendio Marzo 2023: da quando è visibile?

Le date ufficiali di accredito dello stipendio NoiPa di Marzo 2023, per i dipendenti pubblici, sono le seguenti:

  • 23/03/2023, data esigibilità arretrati stipendi per i docenti ed il personale Ata, il cedolino è visibile, nella sezione personale di NoiPA, per docenti e ATA con contratto a tempo indeterminato o supplenza al 31 agosto o 30 giugno;
  • 24/03/2023, è previsto il pagamento della rata ordinaria per i dipendenti pubblici del comparto sanità;
  • dal 27/03/2023, data esigibilità per il personale supplente breve e saltuario della scuola e del personale VVF.

Le date successive saranno aggiornate durante il mese di Marzo 2023.

In questo cedolino, ci potrebbero essere anche gli arretrati e gli aggiornamenti degli importi dell’Assegno Unico e la tesoreria potrebbe anche recuperare il trattamento integrativo di 100 euro, erogato nei mesi di Gennaio e Febbraio 2023.

Il cedolino di Marzo 2023, sarà visibile interamente dopo la metà del mese stesso (circa dal 15 del mese). In questo mese saranno applicate, sul cedolino, le trattenute delle addizionali regionali e comunali irpef e l’acconto dell’addizionale comunale irpef.

Per cambiare il codice Iban, al fine dell’accredito dello stipendio mensile, bisogna rivolgersi alla segreterie delle scuole, se non lo permette la procedura online sul sito noipa.

Ricordiamo che il pagamento del trattamento di fine rapporto (tfr) dei docenti supplenti precari, avviene entro 15 mesi, dalla cessazione del rapporto di lavoro. Gli stessi dipendenti statali possono anche chiedere l’anticipo del TFS.

Consulenza online insindacabili.it
Per una consulenza online sullo stipendio NoiPA di Marzo 2023 di Noipa, accedi alla nostra area di consulenza online.

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui