Pagamenti REI Dicembre 2018: data ricarica carta REI

Quando verrà ricaricata la carta Rei di dicembre 2018? Con molte difficoltà, molti utenti hanno ricevuto in questo anno, i pagamenti del reddito di inclusione REI 2018. I percettori del REI, nel mese di dicembre 2018, riceveranno solo una ricarica, in quanto per il REI non è prevista la tredicesima mensilità. In attesa del decreto reddito di cittadinanza 2019, che sostituirà completamente il reddito di inclusione REI, ti indichiamo la data di pagamento della ricarica REI di dicembre 2018.

Carta Rei pagamenti ogni mese: quando pagano il REI?

La carta rei, per tutto il 2018, ha avuto la stessa modalità di pagamento. La ricarica REI viene accreditata ogni fine mese, sulla carta acquisti REI, dopo i controlli positivi da parte dell’Inps. Anche per il mese di Dicembre 2018, la lavorazione dei pagamenti avverrà in questo modo:

  • l’Inps controlla mensilmente i requisiti economici dell’Intero nucleo familiare indicato sul modello Isee 2018;
  • nella griglia di pagamento, del servizio online dell’Inps REI reddito di inclusione REI, l’Inps pubblica la data di disposizione del pagamento del REI;
  • in seguito, dopo qualche giorno, sulla griglia di pagamento, visualizzerai la data di rendicontazione delle poste. Questa data è la data effettiva della ricarica sulla carta rei.

Per ricevere correttamente i pagamenti REI devi:

  • aggiornare correttamente il modello Isee 2018 entro il 31 Dicembre 2018;
  • rinnovare il modello Isee precompilato 2019, senza errori o omissioni;
  • attivare il progetto personalizzato REI ai servizi sociali del Comune di residenza o al centro per l’Impiego della tua zona; (per sottoscrivere il progetto rei al Centro per l’impiego, devi prima farti autorizzare dall’Inps)
  • svolgere l’attività lavorativa di pubblica utilità, richiesta dal Comune;
  • comunicare telematicamente il modello Rei-com, nel caso di variazione della situazione lavorativa di qualsiasi componente del nucleo familiare.

Esito domanda REI?

Per visualizzare l’esito della domanda REI 2018, devi essere in possesso del codice Pin Inps dispositivo. In seguito accedi al servizio online dell’Inps: REI Reddito di inclusione e controlla la griglia di pagamento seguendo le istruzioni del nostro articolo: Carta rei pagamenti 2018 esito. Invece se hai inviato il modello REI- com, clicca sul pollice verde Esito Isee e controlla se hai rispettato i requisiti economici per continuare ad aver diritto al REI.

Esito Reddito di inclusione REI Inps 2018
Esito Reddito di inclusione REI Inps 2018

Nella schermata seguente visualizzerai il nuovo importo dell’Isee 2018, in base ai dati comunicati con il modello REI-com, la soglia di riferimento per ricevere i pagamenti del REI e l’esito del ricalcolo dell’Inps.

Potrebbe interessarti anche  Inps Cud 2019 online
Situazione economica Rei
Situazione economica Rei

Saldo carta REI: come controllare i pagamenti?

Per verificare mensilmente il saldo della carta REI, puoi:

  • registrare il numero del mobile al numero verde Inps: 800.666.888 da telefono fisso (gratuitamente) o il numero verde Inps 199100888 (in questo caso a pagamento ed il costo della chiamata dipende dalla compagnia telefonica);
  • registrarti al sito delle poste italiane e scaricare l’App delle poste;
  • accedere al servizio online dell’Inps REI reddito di inclusione. (In questo caso devi possedere il Pin Inps dispositivo).

Per visualizzare la griglia di pagamento mensile della carta REI, ti consigliamo di guardare il nostro video:

Pagamenti REI Dicembre 2018: data ricarica REI

In data 27 Dicembre 2018, l’Inps dopo i consueti controlli mensili, ha disposto la data di pagamento del REI di Dicembre 2018. A partire dal 28 Dicembre 2018 (28/12/2018), la Posta sta provvedendo alla ricariche della carta REI del mese di Dicembre 2018. Le poste possono accreditare il REI di Dicembre 2018 sino al 5 gennaio 2019 (Quindi non c’è assolutamente da preoccuparsi se non arrivano nella date indicate). In questo mese si dovrebbero anche sbloccare i pagamenti del REI, bloccati con l’invio del modello Rei-com, dal mese di Agosto – Settembre 2018.

Se non hai ricevuto i pagamenti, la carta REI o il codice Pin della carta, ti chiediamo di continuare a sollecitare:

Per continuare a ricevere i pagamenti nel 2019, sino all’entrata in vigore del reddito di cittadinanza, devi assolutamente aggiornare il modello Isee 2019 (La dichiarazione Dsu – Isee, dopo l’invio e l’attestazione regolare, non devi inviarla a nessuno. E’ lo stesso Istituto previdenziale che acquisisce automaticamente, nei suoi archivi, il modello Isee 2019). Dopo i controlli degli indicatori Isee e Isre 2019, da parte dell’Inps, lo stesso Istituto procederà al pagamento del mese di Gennaio 2019.

Posso prelevare con la Carta REI Inps?

La carta REI 2018 è una carta prepagata. Si può prelevare in contanti allo sportello ATM della posta con un’addebito di 1 euro, non superando il limite mensile di 240 euro. Si possono pagare le utenze domestiche all’ufficio postale ed utilizzare la carta REI, presso i negozi convenzionati con il MEF. Gli arretrati REI si cumulano con il mese corrente ed anche dal 1° gennaio 2019.

Riferimento normativo: D.Lgs. 15 settembre 2017, n. 147 

Valuta l'articolo
[Totali: 30 Media: 2.7]

Dona il tuo 5x1000 a Insindacabili

12 Commenti

Comments are closed.