Articolo aggiornato il 23 Settembre 2020 da Nicola Di Masi

Come pagare i nonni con il bonus baby sitter?

Quando arriva il pagamento del Bonus baby sitter ai nonni? Dopo aver fatto l’appropriazione della domanda bonus baby sitting ed inviato le comunicazioni inerenti al rapporto di lavoro, i nonni quando riceveranno i soldi?

Pagamento Bonus baby sitter ai nonni: quando paga l’Inps?

La circolare Inps numero 44 del 24 Marzo 2020, indica i tempi di pagamento del bonus baby sitter Inps. Le comunicazione inserite entro il giorno 3 del mese successivo, a quello in cui si sono svolte le prestazioni lavorative, saranno pagate il giorno 15 dello stesso mese, con le modalità di pagamento indicate dal lavoratore, all’interno della procedura: prestazioni di lavoro.

Il provvedimento dell’Inps ricorda, che le prestazioni del lavoratore, vengono erogate in base al numero dei titoli utilizzati, equivalenti a 10 euro all’ora, fino ad un importo massimo di 1200 euro.

Ad esempio se il datore di lavoro inserisce le prestazione lavorative di Giugno, entro il 3 Luglio 2020, il lavoratore riceverà il compenso entro il giorno 15 luglio 2020.

Le prestazioni lavorative potranno essere inserite dal genitore beneficiario sulla piattaforma dell’Inps, libretto di famiglia, entro la data del 31 dicembre 2020.

Ricordiamo che il bonus nonni è il Bonus baby-sitter di 1200 euro e 2000 euro, riservato ai nonni non conviventi, che prestano un’attività lavorativa occasionale, per accudire i nipoti, fino a 12 anni di età, senza intaccare l’amata pensione.

Come controllare il pagamento del Bonus baby sitting?

Per verificare il pagamento del Bonus baby sitting, il lavoratore deve recarsi sul sito dell’Inps, al servizio online: fascicolo previdenziale del cittadino.

Dopo aver inserito il codice fiscale e le credenziali Inps (Pin Inps, carta di identità elettronica, carta nazionale dei servizi o Spid), bisogna cliccare su PRESTAZIONI – PAGAMENTI. All’interno del riepilogo dei pagamenti eseguiti, bisogna cliccare su PRESTAZIONE in corrispondenza del BONUS BABY SITTING.

Pagamenti Bonus baby sitter INPS ai nonni
Pagamenti Bonus baby sitter INPS ai nonni

In prestazioni in pagamento si visualizzerà:

  • l’importo pagato,
  • la prestazione,
  • la data di disponibilità: 15/07/2020 per il mese di giugno 2020
  • l’ufficio pagatore,
  • il mese di riferimento dei compensi occasionali.
Data Pagamento Bonus baby sitter ai nonni
Data Pagamento Bonus baby sitter ai nonni

Nel caso in cui si è richiesta come modalità pagamento: riscossione in contanti presso l’ufficio postale, bisogna prima controllare nella piattaforma libretto di famiglia – prestatori di lavoro (inserendo il codice fiscale del datore di lavoro), se ci sono dei mandati di pagamento. Se non c’è nulla, bisogna recarsi alla posta, dalla data di disponibilità, con la stampa del fascicolo previdenziale, per riscuotere il bonus baby sitting.

Le domande possono essere presentate entro il 31 Agosto 2020, termine prorogato in sede di conversione del D.L. Rilancio.

Consulenza Professionale Online
Se hai bisogno di una consulenza, sul pagamento dei voucher baby-sitting,
puoi visitare la nostra area dedicata di consulenza online.

6 Commenti

  1. HO fatto la richiesta a luglio e poi ho fatto pure ricorso, perche’ sono stata un mese in cassa integrazione e loro non gli risultava… Fino ad oggi non ho ricevuto nessuna notizia ne’ in positivo ne’ in negativo.. cosa devo fare? Mi potreste dare un consiglio.
    GRAZIE

  2. Salve, in data 01.09.2020 ho ricevuto dall’ Inps il “nulla osta” all’appropriazione del bonus baby sitting, pertanto in data 02.09.2020 ho inserito tutte le prestazioni che ha svolto mio suocero (il nonno quindi) riguardo al periodo che va dal 9.03.2020 al 31.07.2020. C’è la possibilità che mio suocero riceva la somma che gli spetta già in questo mese?

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui