Articolo aggiornato il 20 Dicembre 2019 da Nicola Di Masi

Pagamento Reddito di cittadinanza di Dicembre 2019 – Calendario RdC ed ultime notizie

La ricarica del Reddito di cittadinanza di Dicembre 2019 avverrà in anticipo rispetto alle mensilità del mese precedente. In questo mese l’Inps ha ricalcolato anche tutti gli importi percepiti, restituendo gli importi non corrisposti correttamente nei mesi precedenti.

Per ricevere il pagamento del reddito di cittadinanza del mese di Dicembre 2019, è importante verificare che non sia variata la situazione reddituale e patrimoniale del nucleo familiare e che non sia scaduto il modello Isee corrente.

Ricarica reddito di cittadinanza Dicembre 2019 in anticipo

I pagamenti del reddito di cittadinanza da Maggio 2019, sono avvenute regolarmente dal 25 al 31 di ogni mese. Nel mese di Ottobre 2019, i beneficiari del Reddito di cittadinanza hanno ricevuto un messaggio dall’Inps, per aggiornare la domanda reddito di cittadinanza, in particolare il quadro G e F, delle domande presentate entro il 2 Aprile 2019.

La prima ricarica del Reddito di cittadinanza si riceve direttamente sulla carta Rdc o Pdc al ritiro della carta all’ufficio postale. Mentre la seconda ricarica avviene dal mese successivo dal ritiro della carta prepagata.

Il pagamento del Reddito di cittadinanza e della pensione di cittadinanza, ossia la ricarica Rdc e Pdc del mese di Dicembre 2019, arriverà in anticipo, il giorno 20 Dicembre 2019 dalle ore 15.00 e dureranno sino alla fine del mese di Dicembre 2019. In questo mese si potranno trovare dei soldi in più, grazie al ricalcolo della misura da parte dell’Inps. (Conguaglio di importi per processi di recupero)

Al reddito di cittadinanza ed alla pensione di cittadinanza non spetta la tredicesima e Dicembre 2019, è l’ultima mensilità dell’anno.

Reddito di cittadinanza in anticipo Dicembre 2019
Reddito di cittadinanza in anticipo Dicembre 2019

La ricarica del mese di Dicembre 2019 va spesa entro il 31 Gennaio 2020, per evitare una eventuale decurtazione, quando sarà approvato il decreto del Ministero del lavoro, relativo al 20% dell’importo massimo riscosso. Cosa si può comprare con il reddito di cittadinanza?

Per conoscere tutte le date delle ricariche del Reddito di cittadinanza 2019, è necessario leggere la nostra tabella in questo articolo: Date di pagamento Reddito di cittadinanza 2019.

Come controllare il saldo Reddito di cittadinanza?

Per controllare la data di pagamento della carta (Rendicontazione poste), bisogna accedere al servizio online dell’Inps: Reddito di cittadinanza e Pensione di cittadinanza con Pin Inps, lo Spid o la carta nazionale dei servizi. Il nostro video esplica tutti i passaggi per conoscere il calendario dei pagamenti del Rdc ed il calcolo dell’importo del reddito di cittadinanza.

Per chi ha inoltrato la domanda Rdc entro il 30 Novembre 2019 (per la prima volta), l’istruttoria dovrebbe concludersi entro il 20 Gennaio 2020. Invece per chi ha presentato il modello Sr180 (modulo di domanda Rdc) ed il modulo Rdc com ridotto, dovrà attendere minimo 60 giorni, per l’istruttoria completa della pratica Rdc.

Dopo la data di disposizione a Poste da parte dell’Inps, bisogna controllare il saldo del reddito di cittadinanza chiamando il numero verde 800.666.888, sia da numero fisso e da mobile.

Per tutti gli obblighi del Reddito di cittadinanza, consigliamo di leggere il nostro articolo: Chiarimenti pagamento Reddito di cittadinanza.

Riferimenti normativi: Circolare Inps n. 43 del 20/03/2019

Consulenza online esperti previdenziali
Hai bisogno di una consulenza online sulla misura Reddito e Pensione di cittadinanza? Visita subito la nostra area dedicata di consulenza online.

2 Commenti

  1. La quota a me spettante e’ di 800, 00€ avendo l’ isee a 5,45€ in famiglia siamo 2 adulti e un minore ho iniziato a percepire il rdc ad agosto con la quota di 608,48€ poi altrettanti a settembre ed ottobre a novembre invece mi e’ stato accreditato 799,55€ ora a dicembre 1372,76 non’ e’ che a gennaio l’ INPS li rivuole?

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui