Le date Pagamento Reddito di Cittadinanza 2019 – I pagamenti RDC

In che giorno del mese arriveranno i pagamenti del Reddito di Cittadinanza nel 2019? Quando arriverà il pagamento RDC 2019, fortemente voluto dal Ministro Di Maio e dai pentastellati?
Il Reddito di cittadinanza o RDC 
è una misura di contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e all’esclusione sociale. Le date Pagamento Reddito di Cittadinanza 2019

Reddito di cittadinanza 2019: cos’è?

Il reddito di cittadinanza 2019 contempla un importo che viene suddiviso in due parti:

  • un sostegno economico, che verrà corrisposto mensilmente con la carta prepagata reddito di cittadinanza (Carta Rdc);
  • un patto di inclusione sociale e lavorativo, per la ricerca di un impiego di lavoro e per lo svolgimento di lavori di pubblica utilità, richiesti dagli Enti erogatori del reddito di cittadinanza.

Dal mese di Aprile, il Reddito di Cittadinanza sostituisce il Reddito di inclusione REI. I pagamenti del reddito di cittadinanza sono partiti da Aprile 2019 (per chi presenta la Domanda nel mese di Marzo 2019)
Chi presenta la Domanda per Rdc ad Aprile, riceverà le prime ricariche a fine Maggio 2019 e così via per gli altri mesi…

— Approfondimento con le dichiarazioni del Presidente Inps Pasquale Tridico —

Per conoscere tutti i requisiti del Reddito di Cittadinanza 2019 rimandiamo a questa pagina dedicata.

Importo del Reddito di Cittadinanza 2019

Il Reddito di cittadinanza 2019 spetta a decorrere dal mese successivo dalla presentazione della domanda. Per le domande fatte da Marzo 2019, il beneficio economico Rdc, spetterà da Aprile 2019. La prima ricarica è già accreditata sulla carta prepagata reddito o pensione di cittadinanza, al momento del ritiro della carta, dagli uffici postali. Il beneficio economico varia in relazione ai componenti del nucleo familiare, al reddito complessivo indicato sull’attestazione Isee 2019 e dai trattamenti assistenziali Inps, corrisposti durante la percezione del Rdc o Pdc. Spetterà:

  • una quota A: 500 euro mensili (6000 euro all’anno per il reddito di cittadinanza e 7560 per la pensione di cittadinanza) moltiplicato per il parametro della scala di equivalenza ai fini del reddito e pensione di cittadinanza,
  • una quota B: di massimo 280 euro mensili (3360 annuali e 1800 euro per i richiedenti della pensione di cittadinanza) nel caso in cui il nucleo familiare risieda in un abitazione in locazione con contratto di affitto registrato. Oppure una quota B di 150 euro mensili (1800 euro annuali) pari al massimo della rata del mutuo mensile, per la costruzione o l’acquisto della prima casa.

Dall’importo del reddito o pensione di cittadinanza 2019, verrà ridotto del reddito complessivo del nucleo familiare dell’anno 2017 (indicato sull’attestazione Isee 2019) e da qualsiasi trattamento assistenziale (ad eccezione del bonus bebè), da qualsiasi agevolazione del Comune o dell’Inps, percepito da chiunque componente familiare. Il sostegno economico è riconosciuto per 18 mesi (salvo i casi di decadenza) e potrà essere rinnovato per altri 18 mesi con un mese di stop (non è prevista nessuna sospensione per la richiesta pensione di cittadinanza). Nel momento in cui le domande avranno superato i fondi assegnati nella legge di bilancio 2019, verrà rimodulato l’importo base del reddito di cittadinanza. Le date Pagamento Reddito di Cittadinanza 2019

Tutto il nucleo familiare in età lavorativa, è obbligato ad aderire ad un percorso di accompagnamento per l’inserimento lavorativo ed per l’inclusione sociale. Sono esclusi i beneficiari del reddito di cittadinanza (adulti con un’età pari o superiore a 65enni), gli studenti, le persone con disabilità o i soggetti con carichi di cura.

Potrebbe interessarti anche  Pagamento Bonus bebè ad Aprile 2019

Carta di cittadinanza 2019 – i pagamenti

Il sostegno economico reddito di cittadinanza viene erogato mensilmente su una carta elettronica denominata Carta RDC. La carta è strettamente personale e può essere utilizzata solo dal titolare e permette di:

  • prelevare in contante entro un limite di 100 euro per un singolo individuo;
  • effettuare un bonifico mensile al proprietario della casa in locazione o all’Istituto Bancario o Postale con il quale si è contratto il mutuo;
  • fare acquisti tramite Pos in tutti i supermercati, farmacie e parafarmacie e negozi alimentari;
  • pagare le bollette della luce e del gas presso gli uffici postali;
  • avere uno sconto del 5% nei negozi convenzionati con il programma carta acquisti del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Con la carta Reddito di Cittadinanza non si potranno acquistare beni o servizi provenienti da gioco d’azzardo, pena la revoca del beneficio e sarà possibile monitorare i pagamenti con un’ apposita App del Ministero del Lavoro.

In tabella indichiamo gli importi che si potranno ricevere sulla carta RdC:

Reddito di cittadinanza: quanto spetta mensilmente?
Esempi importi del reddito di cittadinanza 2019
Parametro scala di equivalenza Isee ai fini del RDC 2019Soglia di riferimento reddituale familiare in sede di prima applicazioneImporto Reddito di cittadinanza Rdc 2019
16000,00 euro 500 euro base
780 euro con affitto
650 euro con mutuo
1,4 per nuclei con n. 2 componenti maggiori di 18 anni (ad esempio due genitori)8400,00 euro700 euro
980 euro con affitto
850 euro con mutuo
1,6 per nuclei con n. 2 componenti maggiori di 18 anni ed n. 1 componente minori di 18 anni9600,00 euro800 euro base
1080 euro con affitto
950 euro con mutuo
1,8 per nuclei con n. 2 componenti maggiori di 18 anni ed n. 2 componenti minori di 18 anni10800,00 euro900 euro base
1180 euro con affitto
1050 euro con mutuo
2,00 per i nuclei con n. 2 componenti maggiori di 18 anni e n. 3 componenti minori di 18 anni12000,00 euro1000 euro base
1280 euro con affitto
1150 euro con mutuo
2,10 per i nuclei con n. 2 componenti maggiori di 18 anni e n. 4 componenti minori di 18 anni12600,00 euro1050 euro base
1330 euro con affitto
1200 euro con mutuo

Per approfondire altri importanti aspetti in merito al Reddito di Cittadinanza 2019 rimandiamo a questo articolo.

Calendario pagamenti Reddito di Cittadinanza 2019

Ogni mese (gli aventi diritto) riceveranno sulla Carta RDC, il pagamento con l’importo dovuto, in base ai calcoli derivanti dalla situazione economica del nucleo familiare. La tabella sarà aggiornata in Tempo reale dal nostro Team, non appena giungeranno notizie in merito ai pagamenti delle mensilità del Reddito di Cittadinanza 2019.

Le date di pagamento relative al Reddito di Cittadinanza 2019 - I pagamenti RDC 2019
Mese - 2019Data pagamento Reddito di Cittadinanza 2019 (RDC)
Aprile- pagamenti a partire dal 18 Aprile 2019 e nei giorni successivi (per chi ha presentato domanda a Marzo 2019), in concomitanza con il ritiro programmato della Carta Rdc
Maggio- pagamenti a partire dal 29 Maggio 2019 e nei giorni successivi
Giugno-
Luglio-
Agosto-
Settembre-
Ottobre-
Novembre-
Dicembre-

Consulenza online degli esperti di insindacabili.it
Hai bisogno di una consulenza telefonica sul reddito di cittadinanza? Visita subito la nostra area dedicata alla consulenza online.

Valuta l'articolo
[Totali: 48 Media: 4.2]

Dona il tuo 5x1000 a Insindacabili

168 Commenti

  1. Salve, percepisco RDC con cui pago mensilmente l’affitto al padrone di casa, a breve dovrò cambiare casa, quindi cambierò residenza e stipulerò un nuovo contratto di fitto, dato che quando ho fatto domanda per l’RDC ho presentato anche il contratto di fitto, come devo procedere per continuare a percepire il bonus e pagare la mensilità dell’affitto con RDC al nuovo padrone di casa?

  2. Salve, mi dovrebbe arrivare la carta a giorni, ho fatto la domanda ad aprile ma ancora nessuna risposta.. La mia domanda è : se ritiro la carta a giugno, mi tocca poi anche il pagamento a fine mese ?

  3. Buonasera volevo un un’informazione..ho ricevuto il rdc facenfo l isee corrente perche’fino ad agosto 2018 ho percepito la naspi…il caf mi ha detto che ogni 2 mesi devo aggiornare l isee così l importo del rdc si alzerà…tt ciò viene fatto automaticamente dal inps dopo che ho aggiornsto l’ isee?

    • Deve aggiornare il modello Isee ogni due mesi al caf. Poi l’Inps aggiornerà il suo importo in base all’Isee.

  4. Buona sera, ho un dubbio: con la tessera PDC posso pagare le spese di amministrazione della casa in cui abito? Grazie

  5. Salve vorrei sapere se è possibile pagare il carburante presso le colonnine della mia città
    È inoltre avendo ricevuto la carta ieri vorrei sapere se deve essere spesa entro il mese dalla ricezione o entro il mese della ricarica successiva

    Saluti

Se ci sono dei commenti, troverai già la risposta al tuo quesito - Leggi prima di commentare ;)