Articolo aggiornato il

Pagamento Pensione Inps di Giugno 2020 in anticipo – Calendario Pensioni

“Quando saranno pagate le pensioni Inps di Giugno 2020?”
Come già successo per i mesi precedenti, anche a Giugno 2020 le Pensioni potranno essere ritirate in anticipo, presso gli Uffici Postali Italiani.

Approfondiamo insieme questo argomento così importante per milioni e milioni di pensionati in Italia.

Pagamento della Pensione di Giugno 2020 in anticipo

Per limitare gli spostamenti e gli assembramenti a causa dell’emergenza Coronavirus che sta flagellando il nostro Paese, la Ministra Catalfo, ha annunciato che, in via straordinaria, i pagamenti delle Pensioni Inps presso gli Uffici Postali in tutta Italia, partiranno dal giorno 26 Maggio 2020 e continueranno sino a fine mese.

Qui di seguito la ripartizione per Cognome:

  • Martedì 26 Maggio: i Cognomi dalla A alla B
  • Mercoledì 27 Maggio: i Cognomi dalla C alla D
  • Giovedì 28 Maggio: i Cognomi dalla E alla K
  • Venerdì 29 Maggio: i Cognomi dalla L alla O
  • Sabato mattina 30 Maggio: i Cognomi dalla P alla R
  • Lunedì 1° Giugno: i Cognomi dalla S alla Z

Le Pensioni saranno pagate in data 26 Maggio 2020 anche per:

  • titolari di un conto Banco Posta
  • titolari di una Poste Pay Evolution
  • titolari di un libretto di Risparmio

Chi vorrà riscuotere la Pensione presso gli sportelli di Poste Italiane, dovrà seguire una suddivisione per lettera iniziale del Cognome, che sarà a breve comunicata da Inps e Poste Italiane.

I contanti potranno poi essere prelevati dagli oltre 7mila Postamat distribuiti in tutta Italia, consentendo così di non fare alcuna fila presso gli Sportelli.

Riteniamo questa, una misura davvero importante ed invitiamo tutti i pensionati a prestare massima attenzione alle ulteriori comunicazioni che potranno giungere in questi giorni.

E’ importantissimo infatti ricordare sempre di evitare luoghi affollati in questo periodo e di mantenere la distanza di sicurezza, come spesso ricordato dal Ministero della Salute.

Inseriamo qui il video completo all’Intervista della Ministra Nunzia Catalfo, nel quale annuncia il pagamento in anticipo delle Pensioni. Misura estesa dunque, anche per i mesi di Maggio e Giugno 2020.

Ma non finisce qui! Chi ha più di 75 anni, può richiedere la consegna a casa della Pensione in contanti, dai Carabinieri operanti sul territorio. Ne parliamo in maniera dettagliata in questo articolo.

Quali le date di ritiro invece per chi riceve la Pensione presso gli Istituti di Credito?
La pensione dovrebbe essere visibile tramite Home-Banking e ritirabile presso gli sportelli a partire dal Lunedì primo Giugno 2020.

Anche dagli ATM i contanti saranno prelevabili sempre dal primo giorno del mese (Pensioni con accredito in Banca).

Noi di insindacabili.it auspichiamo che possa essere presto raggiunto un accordo anche fra Inps ed istituti di Credito.

Calendario pagamento Pensioni Inps: il cedolino di Giugno 2020

Per consultare anche il cedolino della pensione di Giugno 2020, consigliamo la lettura di questo nostro breve articolo, nel quale spieghiamo passo-passo come fare per visualizzare il tutto in completa autonomia.

Se nel momento in cui stai leggendo questo articolo, non visualizzi ancora il Cedolino della Pensione di Giugno 2020, non ti preoccupare, l’INPS aggiornerà in tempi brevi l’area riservata personale.

Controlla la Pensione Inps di giugno 2020
Controlla la Pensione Inps di Giugno 2020

Se ne vuoi sapere di più sul Fascicolo previdenziale Inps, ti rimandiamo a questo nostro precedente articolo.

Rivalutazione delle Pensioni tra 3 e 4 volte il minimo

La legge di bilancio 2020 ha introdotto un nuovo meccanismo di rivalutazione automatica dei trattamenti pensionistici per il triennio 2019-2021, parzialmente diverso da quello applicato in dalla prima rata di gennaio 2020.

Anche a Giugno 2020 dunque, l’Inps pagherà ad oltre 2,8 milioni di pensionati e pensionate, la rivalutazione completa dei trattamenti pensionistici compresi tra 3 e 4 volte il trattamento minimo, ovvero per tutti gli assegni compresi tra 1.539 e 2.052 euro.

Si stima che, l’aumento medio annuo, per gli assegni tra tre e quattro volte il minimo, sarà pari a 79 euro.

Consulenza Professionale online
Un Team di professionisti del settore seguirà con premura ed attenzione le tue richieste e le tue Pratiche.
Ecco alcuni dei nostri servizi dedicati:

Buon Assegno della Pensione di Giugno 2020 dal Team di Insindacabili.it aggiornamento pensioni