Articolo aggiornato il 23 Marzo 2020 da Stefano Mastrangelo

Proroga termine di presentazione e riesame domande Inps

Il messaggio Inps numero 1286 del 22 Marzo 2020, ha dato i primi chiarimenti, sulle nuove scadenze delle domande di disoccupazione Naspi, Dis-Coll e disoccupazione Agricola Inps. Infatti il decreto Cura Italia, ha previsto la proroga dei termini di presentazione delle domande Inps a sostegno del reddito.

Per le cessazioni di rapporto di lavoro involontarie (licenziamento, scadenza del termine) dal 1° Gennaio 2020 al 31 Dicembre 2020, cambia il termine ordinario delle presentazioni delle domande di disoccupazione Inps.

Coronavirus e Nuove Scadenze Naspi, Dis-Coll e Disoccupazione Agricola

Il Decreto cura Italia ha previsto una nuova scadenza, per le domande di prestazione a sostegno del reddito. Infatti per le cessazioni involontarie avvenute per l’intero anno 2020 (dal 1° Gennaio 2020 al 31 Dicembre 2020) le scadenze delle disoccupazioni Inps sono prorogate di 60 giorni:

  • 128 giorni (prima 68 giorni) per inviare la domanda di disoccupazione Naspi,
  • 128 giorni per presentare la domanda di disoccupazione DIS-COLL,
  • 90 giorni (prima 30) per la comunicazione del reddito presunto, per i percettori di Naspi e Dis-Coll, nel caso di svolgimento di attività lavorativa autonoma, subordinata e parasubordinata in corso,
  • 1° giugno 2020 (prima 31 Marzo) è la scadenza per l’inoltro della domanda di disoccupazione agricola, con riferimento all’anno 2019.

Nel caso di licenziamento dal 1° Gennaio 2020 sino al 31 Dicembre 2020 (ricordando il divieto del licenziamento per giustificato motivo dal 23 Febbraio al 22 Aprile 2020), si potrà presentare la domanda di disoccupazione Naspi e Dis-coll, entro 128 giorni dalla cessazione del rapporto di lavoro. Se la richiesta online è stata inviata oltre il termine di 68 giorni, l’indennità parte dal sessantottesimo giorno successivo dalla data di risoluzione dell’ultimo contratto di lavoro.

Le domande Inps respinte, a causa di invio telematico in ritardo, per eventi di cessazione del rapporto di lavoro dal 1° Gennaio 2020, sono riesaminate dall’Inps in maniera automatica. Inoltre le domande decadute per mancata comunicazione del modello Naspi com reddito presunto, sono riesaminate d’ufficio dall’Inps, solo per le attività lavorative a far data dal 1° gennaio 2020, per i quali è richiesta tale comunicazione.

Naspi anticipata nuovi termini di scadenza

La naspi anticipata, è l’anticipo in un’unica soluzione dell’indennità di disoccupazione Inps, per tutti i percettori della Naspi, che avviano un’attività di lavoro autonomo. I termini delle domande dell’anno 2020, sono state prorogati e le richieste devono essere inviate telematicamente entro 60 giorni (prima 30 giorni):

  • dall’inizio dell’attività di lavoro autonomo,
  • dall’inizio dell’attività dell’impresa individuale: artigiana, agricola o commerciante;
  • dalla sottoscrizione della quota sociale della cooperativa;
  • dall’invio della domanda Naspi, quando il rapporto di lavoro autonomo è iniziato prima della cessazione dell’attività lavorativa dipendente, che ha dato diritto alla Naspi;
  • dall’inizio dell’attività di una società di persone o di capitale.

Le domande di Naspi anticipata, inviate dal 1° Gennaio 2020 e respinte, saranno riesaminate d’ufficio dall’Inps.

Consulenza online di insindacabili.it
Hai bisogno di una consulenza Professionale personalizzata su Fisco, Lavoro e Previdenza, visita la nostra area di Consulenza Online.

4 Commenti

  1. Salve, ho aperto partita iva il 26 novembre 2019,
    causa incomprensione con il sindacato ho fatto domanda naspi anticipata il 22 gennaio , non ho ancora ricevuto risposta, può essere un problema? La ringrazio anticipatamente.

  2. Salve sono in Naspi da due anni.Con marzo finisce mia disoccupazione. A me interessa se ho diritto per qualche proroga (da tempo che non posso trovare lavoro). Specialmente con situazione adeso(corona virus) ….
    O forse diritto per qualche bonus??
    o

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui