Scadenze fiscali luglio e agosto 2017

Hai presentato il modello 730 2017 o il modello dei Redditi Persone fisiche ed il tuo Caf o  commercialista ti ha detto che purtroppo quest’anno devi pagare? 🙁

Sei hai presentato la dichiarazione dei redditi 2017 ed il tuo reddito complessivo dell’anno 2016 ha determinato un aumento delle tue imposte rispetto a quelle pagate, è ora che ti faccia due conti in tasca, perché le scadenze fiscali stanno per arrivare.

Scadenze fiscali luglio e agosto 2017: cosa si paga e come?

Infatti per chi ha presentato il modello 730 2017, può pagare le imposte irpef in diversi modi e in maniera rateizzata. Tutto dipende dalla scelta che hai fatto con il Caf o commercialista per non causarti un grosso peso fiscale ed economico prima delle vacanze estive.

Hai due modi per pagare le imposte dovute dal tuo reddito complessivo del 2016 e dagli acconti di imposta dovuti per l’anno 2017. Puoi pagare:

  • sulla busta paga di luglio 2017 sino a novembre 2017 se hai riportato sul modello 730 come sostituto d’imposta il Tuo datore di lavoro (se sei lavoratore dipendente). Oppure potresti pagare in due sole rate, con una trattenuta nel cedolino paga di Luglio 2017 e Novembre 2017;
  • sul cedolino di pensione a cominciare dalla pensione di agosto/settembre 2017 e sino a novembre 2017;
  • oppure potresti pagare con i modelli F24 direttamente in banca o alla posta (ti consigliamo di leggere il nostro articolo cliccando qui).

Sei hai presentato il 730 2017 senza sostituto (ossia senza un datore di lavoro che possa rimborsare o trattenere le Tue imposte) puoi pagare con modello F24 ordinario (tre copie per un modello) o con modello F24 semplificato ( una copia per modello) in 6 rate:

  • le prime due rate Le devi pagare entro il 31 luglio 2017 (con la maggiorazione dello 0.40%), perché la prima rata avresti dovuto pagarla entro il 30 giugno;
  • la terza rata entro il 31 agosto 2017;
  • la quarta rata entro il 02 ottobre 2017;
  • la quinta rata entro il 31 ottobre 2017;
  • la sesta rata entro il 30 novembre 2017.
Potrebbe interessarti anche  Pagamento carta REI Dicembre 2018: ANTICIPAZIONI ricarica

Scadenze fiscali luglio e agosto 2017 modello ex Unico

In alternativa se hai inviato all’Agenzia delle Entrate il  modello Redditi Persone fisiche (per chi NON è titolare di partita iva), dovrai rispettare le seguenti scadenze:

  • le prime due rate Le devi pagare entro il 31 luglio 2017 (con la maggiorazione dello 0.40%), perché avresti dovuto pagarla entro il 30 giugno 2017;
  • la terza rata entro il 31 agosto 2017;
  • la quarta rata entro il 02 ottobre 2017;
  • la quinta rata entro il 31 ottobre 2017;
  • la sesta rata entro il 30 novembre 2017.

Sei hai un’impresa o sei un professionista e quindi sei titolari di reddito d’impresa e sei un lavoratore autonomo titolari di partita iva, puoi pagare le tue imposte Irpef, Irap, Iras e iva mensile e trimestrale in data 21 agosto 2017 con la maggiorazione dello 0,40%.

Presta sempre attenzione a tutte le novità fiscali e resta sempre aggiornato con i nostri articoli su Insindacabili.it.

— Se vuoi ricevere una Consulenza online completa e Professionale dal nostro Team di Esperti, visita la nostra area dedicata. La soluzione ai tuoi problemi è a portata di click! Leggi le recensioni di tutti i nostri clienti —

Valuta l'articolo
[Totali: 2 Media: 5]

Posted by Nicola Di Masi

Nicola Di Masi, ideatore e creatore di contenuti per il sito insindacabili.it. Abilitato Consulente del Lavoro e responsabile Caf da Maggio 2008 a tutt'oggi. Ha lavorato come Consulente del Lavoro, come operatore di Patronato e ha coordinato le attività formative di un Organismo Formativo Accreditato.

Invia il tuo Commento