Articolo aggiornato il 23 Settembre 2019 da Nicola Di Masi

Bonus mamma 2019 Inps: requisiti, importo, come richiederlo

In attesa di ricevere conferme della proroga del bonus mamma 2019 nella legge di bilancio 2019, a tutte le mamme incinta, vogliamo dare delle informazioni semplici e chiare, per ricevere il bonus mamma domani dall’Inps di 800 euro.

Inps Bonus Mamma 2019: come richiederlo?

Il bonus mamma Inps 2019 è un premio per la mamma e può essere richiesto all’Inps, inviando una domanda telematica, entro un anno dalla nascita o dall’adozione. Spetta:

  • dopo il compimento del 7° mese di gravidanza (inizio dell’8° mese di gravidanza) e nello specifico puoi richiederlo due mesi prima dalla data presunta del parto;
  • alla nascita (anche se nasce in maniera prematura, all’inizio dell’8° mese di gravidanza);
  • all’adozione del minore, nazionale o internazionale, disposta con sentenza divenuta definitiva ai sensi della legge n. 184/1983;
  • all’affidamento preadottivo nazionale, disposto con ordinanza ai sensi dell’art. 22, comma 6, della legge 184/1983 o affidamento preadottivo internazionale ai sensi dell’art. 34 della legge 184/1983.

Bonus mamme domani 2019: domanda Inps

Per richiedere il bonus mamma è necessario farsi rilasciare, obbligatoriamente dal ginecologo, il certificato telematico di gravidanza. Se lo specialista non è abilitato, è indispensabile farsi trasmette online il certificato, o dal medico curante o dalla Asl di competenza.

Il premio alla nascita si può richiedere tramite:

  • l’ufficio zonale del patronato del tuo Comune; (guarda il tariffario dei prezzi, prima di richiedere la presentazione della domanda)
  • il contact center dell’Inps al numero verde Inps gratuito 803164 o al numero di cellulare a pagamento allo 06164164.
  • tramite il Pin dispositivo Inps o il codice SPID, seguendo i passi del nostro video:

Alla domanda premio alla nascita 2019, bisogna allegare:

  • il certificato del medico di gravidanza telematico del ginecologo, nel caso di richiesta pre-nascita;
  • il documento d’identità non scaduto della mamma richiedente;
  • il certificato di nascita ed il codice fiscale rilasciato dal Comune, nel caso di nascita avvenuta;
  • il modello Sr163 per il pagamento sul conto corrente o sulla carta prepagata.

Bonus mamma domani Inps 2019: importo

Dopo aver tramesso la domanda in via telematica all’Inps, dovrai attendere minimo 30-60 giorni, per ricevere i pagamenti del bonus mamma Inps. Per consultare i pagamenti del premio alla nascita, ti consigliamo di leggere il nostro articolo al seguente link.

Consulenza del team di insindacabili.it

Per una consulenza personalizzata sul bonus mamma 2019, accedi alla nostra area dedicata di consulenza online.

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui