Lettera Inps disoccupazione Naspi accolta: dopo quanto arriva la lettera di accettazione?

Hai presentato la domanda per la Disoccupazione Naspi e sei ancora in attesa di ricevere la lettera di accoglimento? Non sentirti solo, la lettera Inps con l’accettazione della domanda Naspi sembra quasi non arrivare mai.

In questo articolo, proveremo a guidarti nella consultazione della lettera di accoglimento della disoccupazione e a darti quale informazione aggiuntiva sui tempi medi di attesa. Lettera Inps disoccupazione Naspi accolta

Che cosa è la Disoccupazione Naspi?

La Naspi è una indennità di sostegno al reddito entrata in vigore a partire dal 1° maggio 2015 e può essere richiesta da:

  • gli apprendisti;
  • i soci lavoratori di cooperative con rapporto di lavoro subordinato;
  • il personale artistico con rapporto di lavoro subordinato;
  • i dipendenti a tempo determinato delle pubbliche amministrazioni.
Non può essere invece richiesta da:
  • i dipendenti a tempo indeterminato delle pubbliche amministrazioni;
  • gli operai agricoli, a tempo determinato e indeterminato;
  • i lavoratori extracomunitari con permesso di soggiorno per lavoro stagionale, per i quali resta confermata la specifica normativa;
  • i lavoratori titolari di trattamento pensionistico diretto.

I Requisiti per la Disoccupazione Naspi

Per presentare la domanda di Disoccupazione Naspi biosgna:

  • trovarsi in stato di disoccupazione involontario (licenziamento, scadenza contratto, dimissioni entro un anno di vita del bambino, dimissioni per giusta causa, risoluzione consensuale del rapporto di lavoro, ecc.);
  • avere maturato almeno 13 settimane di contribuzione nei quattro anni precedenti l’inizio della disoccupazione (requisito contributivo);
  • aver svolto 30 giornate di lavoro effettivo, a prescindere dal minimo contributivo, nei 12 mesi precedenti l’inizio della disoccupazione (requisito lavorativo).

La domanda può essere presentata direttamente online oppure tramite un patronato, o tramite il Contact Center dell’Inps al numero 803164 da telefono fisso o tramite il tuo codice Pin online Inps dispositivo.

La pratica dovrà essere inviata entro 68 giorni dalla fine del rapporto di lavoro. La Naspi 2018 decorre a seconda di quando viene inviata la domanda all’Inps. Infatti parte:

  • dall’ottavo giorno successivo alla data di cessazione del rapporto di lavoro, se la domanda viene presentata entro l’ottavo giorno;
  • dal giorno successivo a quello di presentazione della domanda, nel caso in cui la domanda Naspi sia stata presentata dopo l’ottavo giorno;
  • nel caso in cui vi siano periodi di malattia, maternità o infortunio, la Naspi 2018 decorre dall’ottavo giorno successivo al termine dell’evento se la domanda viene presentata entro l’ottavo giorno; dal giorno successivo alla presentazione della domanda Naspi se presentata successivamente all’ottavo giorno. Naspi 2018 cosa cambia

Domanda Naspi: quali documenti allegare

Per presentare la domanda per la disoccupazione Naspi bisogna allegare i seguenti documenti:

  • la dichiarazione di disponibilità al Centro per l’Impiego non è più necessaria se presenti la domanda Naspi (tale modello è stato sostituito dal Did online);
  • il modello Sr163 dove viene indicato il tuo conto corrente di accredito;
  • il documento d’identità;
  • le ultime tre buste paga e la lettera di licenziamento;
  • il contratto di assunzione per i lavoratori a tempo determinato;
  • nel caso di colf e badanti, si dovranno allegare gli ultimi bollettini Mav dei contributi pagati.
Potrebbe interessarti anche  Naspi verifica importo rata e durata

Dopo l’accoglimento della domanda il Centro per l’Impiego ti convocherà al fine di partecipare alle politiche attive del lavoro messe in campo dall’Anpal. In alternativa, potrai recarti al Centro per l’Impiego con la ricevuta della domanda, entro 15 giorni dalla presentazione della disoccupazione Naspi.

Dopo quanto arriva la lettera di accettazione della disoccupazione?

Partiamo col dirti che, la lettera di accettazione della Disoccupazione Naspi con molta probabilità ti arriverà due volte:

  • la prima in formato digitale, sulla Cassetta Postale online (se hai gli accessi ad Inps online con SPID o con il PIN)
  • la seconda in formato cartaceo, direttamente al tuo indirizzo di residenza. Lettera Inps disoccupazione Naspi accolta

All’interno della lettera saranno indicati due dati molto importanti, ovvero: il giorno da cui partirà la Disoccupazione Naspi e la durata totale del sussidio (espressa sempre in giorni). Questi dati saranno importantissimi per permettere di calcolare l’esatta durata dell’indennità di disoccupazione.

Dopo quanti giorni dalla presentazione della domanda riceverai la lettera di accoglimento Inps?
Se possiedi il Pin dovresti prima ricevere e visualizzare la lettera in formato digitale. A seconda delle Sedi Territoriali, dei carichi di lavoro e del periodo in cui presenti la domanda Naspi, dovresti ricevere la lettera entro 25/45 giorni. Naturalmente stiamo parlando di un valore medio e in diversi casi si può essere al di sotto (o purtroppo) al di sopra rispetto a questo range. Lettera Inps disoccupazione Naspi accolta

Lettera Inps disoccupazione Naspi accolta: come visualizzarla online

Per visualizzare la lettera di accoglimento INPS, bisogna accedere con le proprie credenziali sul sito www.inps.it per recarsi subito su Cassetta postale on-line

Qui si visualizzeranno le diverse comunicazioni giunte dall’Inps:

Come visualizzare lettera accoglimento Disoccupazione Inps

Visualizzazione Online Posta Inps

Cliccando si accederà su una pagina dalla quale sarà possibile scaricare e consultare la lettera di accoglimento della Naspi in formato PDF. Tale lettera è formata in genere da 3-4 pagine e parte grossomodo così:

Consultare la lettera di accoglimento della Disoccupazione Naspi

Lettera Disoccupazione Naspi Accolta

Ci auguriamo di esserti stato d’aiuto. Buon proseguimento su www.insindacabili.it

Consulenza Online
Vuoi ricevere consulenza in merito ad una pratica che hai presentato? Entra adesso nella nostra area dedicata, i migliori professionisti saranno a tua disposizione.

Valuta l'articolo
[Totali: 13 Media: 3.6]

Posted by Stefano Mastrangelo

Consulente tecnico e creatore di contenuti per il sito Insindacabili.it

Invia il tuo Commento