Calendario scadenze fiscali 2019 per persone fisiche ed imprese

Quali sono le maggiori scadenze fiscali delle persone fisiche e delle imprese? Lo stato italiano ci impone ogni anno, il pagamento di diverse imposte ed alcune tasse, per provvedere allo svolgimento di alcuni servizi. Iva, irpef e contributi, sono le maggiori imposte che pagano le imprese, entro il 16 di ogni mese.

E mentre le imprese versano le tasse, il consulente fiscale provvede a una serie di adempimenti previsti dalla legge. Vediamo insieme le principali scadenze fiscali 2019.

Le scadenze fiscali e previdenziali delle persone fisiche

Gennaio 2019

Quali sono le scadenze fiscali per i lavoratori dipendenti, pensionati e disoccupati? Facciamo una carrellata delle scadenze dall’inizio dell’anno:

  1. 31 Gennaio, esenzione del pagamento del canone RAI,
  2. 31 Gennaio, esenzione del pagamento del premio Inail delle casalinghe,
  3. 31 Gennaio, comunicazione del reddito presunto di lavoro occasionale dei percettori di Naspi,
  4. 31 Gennaio, comunicazione delle variazioni delle detrazioni fiscali per pensionati, lavoratori autonomi, disoccupati,
  5. 31 Gennaio, comunicazione del reddito presunto di lavoro dipendente ed autonomo, per la continuità dei pagamenti del REI e dal prossimo anno (2020) anche per il reddito di cittadinanza.
  6. Entro il 31 Gennaio, è preferibile presentare il modello Isee aggiornato, senza errori o omissioni, per ricevere tutti i bonus da parte dell’Inps.
  7. Entro il 31 Gennaio bisogna presentare gli assegni familiari per il terzo figlio, per l’anno precedente, al Comune di residenza.
  8. Nei primi mesi del 2019, bisogna presentare al Comune di residenza, la richiesta di riduzione TARI in base al regolamento del Comune.

Marzo 2019

Nel mese di Marzo bisogna presentare:

  • entro il 31 Marzo, la domanda di disoccupazione Agricola,
  • la domanda di Borsa di studio per i figli, in base alle scadenze previste da ogni singola Regione,
  • la dichiarazione Red ed Icric,
  • l’esenzione del ticket dal 1° Aprile (scadenza 31 Marzo), per essere esonerati al pagamento delle visite specialistiche ed al contributo dei farmaci.

Scadenze fiscali e contributive da Maggio a Dicembre 2019

Nel mese di Maggio 2019, bisogna portare al proprio commercialista o CAF, i documenti per elaborare il modello 730. Nel mese di Giugno e Luglio, ci sono delle importanti scadenze:

  • Entro i primi di Giugno, bisogna presentare telematicamente la domanda degli assegni familiari, per i lavoratori dipendenti privati e per i disoccupati percettori della disoccupazione Naspi. Per i dipendenti pubblici, bisogna scaricare il modulo cartaceo dal sito noipa e portarlo compilato, alla segreteria della scuola.
  • Entro il 17 Giugno 2019, bisogna pagare l’acconto Imu e la Tasi per gli immobili,
  • entro questo mese bisogna versare alcune imposte irpef allo Stato, nel caso di debito sulla dichiarazione Irpef,
  • entro il 23 luglio 2019 è possibile presentare la dichiarazione dei redditi 730 2019,
  • nel mese settembre bisogna controllare la scadenza dei libri di testo per la scuola,
  • è importante verificare la scadenza dei contributi per l’affitto da parte del Comune,
  • dal 1° Settembre 2019, è possibile aggiornare il modello Isee in base ai redditi del 2018,
  • entro il 31 Ottobre 2019, in caso di errori sul 730 è possibile correggerli presentando un 730 integrativo.
  • entro il 16 dicembre bisogna versare il secondo acconto (saldo) dell’Imu e della tasi.
  • Il 31 Dicembre 2019 è l’ultima data per presentare il modello isee 2019, il bonus asilo ed altre domande riferimenti al 2019.

Calendario scadenze fiscali 2019 per Imprese e professionisti

Le principali scadenze fiscali e contributive dei professioni sono le seguenti.

Esterometro

La scadenza è prevista a fine del mese successivo dalla ricezione delle fatture Ue ed extra UE

Comunicazioni liquidazioni periodiche Iva

  1. 31 Maggio 2019
  2. 16 Settembre 2019
  3. 30 Novembre 2019
  4. 28 febbraio 2020

Intrastat

Per i mensili ogni 25 di ogni mese.

Per i trimestrali:

  • 25 Aprile 2019
  • 25 Luglio 2019
  • 25 Ottobre 2019
  • 25 gennaio 2020

Dichiarazione Iva

  • 30 Aprile 2019

Bollo virtuale

  • il 20 del trimestre successivo dall’emissione della fattura.

Pagamento Iva 

  1. 16 Marzo 2019
  2. 16 Maggio 2019
  3. 20 Agosto 2019
  4. 16 Novembre 2019

Tassa vidimazione Libri sociali

  • 16 Marzo 2019

Diritti Camerali 

  • 30 Giugno 2019

Pagamento dei contributi Inps artigiani e commercianti

  1. 16 Maggio 2019
  2. 20 Agosto 2019
  3. 16 Novembre 2019
  4. 16 Febbraio 2020

Imposte per dichiarazione dei redditi

  • Da Luglio 2019 al 20 Agosto 2019

Acconti imposte per le imprese

  • 30 Novembre 2019

Per approfondire le date delle scadenze, per il versamento delle imposte irpef dei contribuenti con e senza partita iva, leggi il nostro articolo: Scadenza tasse 2019.

Se vuoi ricevere una Consulenza online completa e Professionale dal nostro Team di Esperti, visita la nostra area dedicata.

Valuta l'articolo
[Totali: 3 Media: 5]

1 commento

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui