Articolo aggiornato il 15 Aprile 2021 da Stefano Mastrangelo

Come richiedere la Social Card Poste?

Come presentare domanda per la Carta Acquisti? La carta acquisti o la social card disoccupati, è una carta prepagata di 40 euro mensili, che viene pagata ogni due mesi. Vediamo come richiedere la carta acquisti dell’Inps.

La carta prepagata rilasciata dall’ufficio postale, è riconosciuta alle famiglie con figli minori di 3 anni ed adulti con un’età superiore a 65 anni, con determinati limiti di reddito del nucleo familiare e del valore della situazione economica Isee.

Per richiedere la carta acquisiti bisogna, prima di tutto, essere in possesso di un Isee in corso di validità e controllare i requisiti richiesti dal Ministero delle economia e finanze.

Come fare domanda per carta acquisiti: Requisiti ISEE

Per ottenere la carta acquisti da poste italiane, è necessario avere, all’interno del nucleo familiare:

  • un figlio minore di 3 anni,
  • oppure un adulto con un’età minima di 65 anni compiuti.

Prima di presentare la richiesta cartacea alla posta, bisogna presentare il modello Isee e controllare il suo valore. Ogni anno il MEF pubblica il valore Isee ed i limiti di reddito, per ricevere le ricariche di 480 euro annuali della social card INPS. I cittadini stranieri possono fare la domanda, solo se in possesso del permesso di soggiorno di lungo periodo CE.

Ad esempio per l’anno 2021, il valore Isee da non superare per i genitori con figli minori di tre anni è di euro 7001,37.

EsempioValore Isee
Esempio valore Isee

Per gli over 65enni si aggiunge anche un ulteriore requisito, ossia quello del reddito.

Poste carta acquisti modulo di domanda

Il modulo di domanda della carta acquisiti dell’Inps, bisogna presentarlo all’ufficio postale con il modello Isee intero (DSU più attestazione Isee) e con i documenti di identità e la tessera sanitaria del richiedente e dell’eventuale figlio minore di tre anni.

Vediamo insieme come si compila il modulo della card acquisti delle poste italiane. Prima di tutto scarichiamo il modello di domanda in allegato per i genitori con figli minori di tre anni.

Nel quadro 1 bisogna indicare il genitore che vuole essere titolare della carta acquisti. Nel Quadro 2 è necessario indicare attentamente i dati del beneficiario, ossia del figlio minore di tre anni ed in seguito chiedere:

  • la concessione di una carta acquisiti per chi non l’ha mai avuta,
  • la concessione degli importi spettanti per chi ha già una carta; in questo caso bisogna indicare numero della carta oppure il numero di protocollo della domanda presentata per altro figlio (pensiamo a parto gemellare)
Dichiarazione social card titolare della carta
Dichiarazione social card titolare della carta

Nel quadro 3 bisogna dichiarare:

  • di essere l’unico genitore esercente la potestà genitoriale sul minore indicato,
  • oppure di esercitare la potestà genitoriale con l’altro genitori, di cui i dati, sono indicati nel quadro 4.

Nel quadro 3 è necessario indicare se titolare di:

  • cittadinanza italiana o comunitaria, dei Paesi dell’Unione Europea,
  • familiare di cittadino italiano, non avente la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea,
  • titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; ovvero familiare di cittadino comunitario, non avente la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea, titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
  • cittadino straniero in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo oppure per rifugiato politico o titolare di posizione sussidiaria;
  • avere al residenza registrata nell’Anagrafe della Popolazione Residente (Anagrafe del Comune).

Inoltre, il richiedente e l’eventuale coniuge, (o altro soggetto affidatario) non devono essere:

  1. intestatario/i di più di una utenza elettrica domestica;
  2. intestatario/i di utenze elettriche non domestiche;
  3. intestatario/i di più di una utenza del gas;
  4. proprietario/i di più di un autoveicolo;
  5. proprietario/i, con una quota superiore o uguale al 25%, di più di un immobile ad uso abitativo;
  6. proprietario/i, con una quota superiore o uguale al 10%, di immobili non ad uso abitativo, inclusi quelli ubicati al di fuori del Territorio della Repubblica Italiana o di categoria catastale C7;
  7. titolare/i di un patrimonio mobiliare (indicato nel modello Isee), come rilevato nella dichiarazione ISEE, superiore a 15.000 € ovvero, se detenuto all’estero e non già indicato nella dichiarazione ISEE, non superiore alla medesima soglia una volta convertito in Euro al cambio vigente al 31 dicembre dell’anno precedente la presentazione della dichiarazione ISEE.

Modello Social card: come si compila?

Nel quadro 4 bisogna indicare i dati dell’altro genitore se esercita la potestà genitoriale.

Nel quadro 5 bisogna indicare il:

  • numero dei componenti dei nuclei familiari,
  • il numero del codice pod della fattura della luce,
  • la potenza espressa in kw della corrente elettrica,
  • il numero di telefono del titolare della carta.
Modello Carta acquisti come si compila
Modello Carta acquisti come si compila

Dopo aver compilato correttamente la domanda, bisogna presentare il modulo dell’istanza all’ufficio postale del Comune di residenza, allegando anche i seguenti documenti:

  • attestazione Isee e Dsu firmata in corso di validità,
  • copia della carta di identità e codice fiscale (tessera sanitaria), del dichiarante, del figlio minore (richiesta minore di tre anni) o del coniuge (richiesta adulto 65enni).

L’operatore postale rilascerà al richiedente, una ricevuta, con un numero di protocollo della domanda.

Carta acquisti requisiti over 65 anni

Possono ottenere la carta acquisti, anche gli adulti con un’età superiore a 65 anni, rispettando i seguenti requisiti:

  • avere trattamenti pensionistici o assistenziali che, cumulati ai relativi redditi propri, di importo inferiore ad un determinato limite all’anno o di importo inferiore a ad un determinato limite all’anno, se di età pari o superiore a 70 anni; questi limiti di reddito sono indicati ogni anno sul sito del MEF;
  • non fruire di vitto assicurato dallo Stato o da altre pubbliche amministrazioni, in quanto ricoverato in istituto di cura di lunga degenza o detenuto in istituto di pena.

Il modulo di domanda della social card è differente. Nella prima pagina nel quadro 2 bisogna indicare i dati dell’eventuale coniuge.

Modulo carta acquisti over 65enni
Modulo carta acquisti over 65enni

Mentre nel quadro 4 è possibile indicare i dati di un soggetto diverso dal beneficiario (anziano con i requisiti) per l’utilizzo della stessa carta. In questo caso bisogna allegare i documenti di identità di entrambi e la copia del tesserino sanitario.

Chi è il titolare della social card adulti 65 anni
Chi è il titolare della social card adulti 65 anni

Gli adulti devono anche non superare ogni anno determinati redditi per ottenere la carta acquisiti Inps.

Saldo Carta acquisti Inps

Dopo aver presentato tutta la documentazione della carta acquisiti all’ufficio postale, il richiedente dovrà attendere al proprio domicilio (indicato sulla domanda), la consegna della carta di poste italiane.

I tempi di consegna sono abbastanza lunghi. Infatti la carta ed il codice Pin è consegnato, dopo 60/90 giorni, dalla consegna della domanda cartacea.

Per controllare il saldo della carta acquisiti Inps delle poste italiane, bisogna chiamare gratuitamente il numero verde:

  • 800.666.888 da telefono fisso (completamente gratuito) e l’199.100.888 da telefono cellulare (a pagamento a seconda della compagnia telefonica). La carta può essere utilizzate come un carta prepagata, in tutti gli esercizi commerciali che utilizzano il circuito Mastercard.

I successivi pagamenti avverranno ogni due mesi e faranno riferimento ai due mesi in corso. Ad esempio la ricarica di Gennaio, farà riferimento a Gennaio ed a Febbraio; in seguito Marzo, a Marzo ed Aprile.

Per rinnovare ogni anno la carta acquisiti, basta aggiornare tempestivamente (entro il 31 Gennaio) il modello Isee. In caso di problematiche o sospensione, è possibile richiedere informazioni all’Inps, con il servizio Inps risponde online.

Carta Acquisti: importi, requisiti, domanda

La consulenza online del team di insindacabili.it
Se hai bisogno di una consulenza online su come richiedere la carta acquisti INPS di Poste italiane, accedi alla nostra area dedicata di consulenza online.

Leggi gli ultimi articoli pubblicati sul nostro sito:

Allegati

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui