Ricarica Reddito di cittadinanza mese di Settembre 2019

Quando caricano la carta Reddito di cittadinanza? Dal 27 Settembre 2019, l’Inps ha disposto il pagamento del Reddito di cittadinanza e della pensione di cittadinanza del mese di Settembre 2019. Dopo la pubblicazione della data di Rendicontazione delle poste sul servizio online dell’Inps: reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza, gli utenti devono controllare l’accredito sulla Carta Rdc, chiamando il numero verde carta reddito di cittadinanza: 800.666.888. Scopriamo insieme il calendario di pagamento Rdc e Pdc.

Date Pagamento Reddito di cittadinanza settembre 

Le date di pagamento del Reddito di cittadinanza variano ogni mese. Il mese di settembre 2019, sarà la Sesta ricarica della nuova misura reddito di cittadinanza. Per controllare l’esito della pratica Rdc e Pdc, per visualizzare l’importo e per controllare come è stato calcolato il Reddito di cittadinanza, è importante avere le credenziali Inps per accedere al servizio online dell’Inps.

Le date delle ricariche Rdc e Pdc cambiano continuamente e per questo, ogni mese, il cittadino deve controllare:

  • l’ultima di elaborazione (controlli positivi mensili Rdc)
  • la data di disposizione di pagamento dell’Inps,
  • la data di rendicontazione delle poste (invio flussi di pagamento sulla carta)
  • l’accredito della ricarica sulla carta Reddito e pensione di cittadinanza, chiamando il numero reddito di cittadinanza: 800.666.888

Nel mese di settembre 2019:

  1. l’ultima elaborazione è avvenuta il 25 Settembre 2019,
  2. la data di invio disposizione Inps il 27 Settembre 2019.

Accredito Reddito di cittadinanza settembre 2019

La ricarica Reddito di cittadinanza avviene ad ogni fine mese, a partire dal giorno 25/26 sino al 30 del mese. L’accredito della ricarica sulla carta del reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza del mese di Settembre 2019, partirà dalle ore 13.00 del 27 Settembre 2019. I flussi di pagamento sono iniziati a singhiozzo in questa data (27/09/2019) e potrebbero arrivare sino alla sera del 27 Settembre 2019 oppure tutto il giorno, il 28 Settembre 2019. Anche in questo mese ci potrebbero essere delle differenze di importo (Perché l’importo Reddito di cittadinanza è più basso?) e per chi ha aggiornato il modello Isee (facendo un Isee corrente), le variazioni saranno effettuate nei prossimi mesi.

Per chi ha fatto la domanda entro il 31 Agosto 2019, riceverà la prima ricarica al ritiro della carta. Quindi, dato che il beneficio economico del Rdc, decorre dal mese successivo dalla presentazione della domanda, i fruitori della prima ricarica a settembre, percepiranno la seconda nel mese di Ottobre 2019. (fine mese)

Per conoscere il calendario delle date di pagamento del Reddito di cittadinanza, devi accedere al servizio online dell’Inps: Reddito di cittadinanza e Pensione di cittadinanza. Inserisci il codice fiscale del richiedente Rdc ed il Pin Inps, lo Spid o la carta nazionale dei servizi. In seguito visualizza il nostro video per accedere correttamente al servizio Rdc e Pdc.

 

Per avere informazioni sulla pratica Reddito di cittadinanza, è possibile contattare l’Inps attraverso queste modalità: 

Reddito di cittadinanza ricarica settembre 2019

Dopo aver ricevuto la ricarica del mese di Settembre 2019, bisogna spendere l’intero importo entro il 31 ottobre 2019, per evitare una eventuale decurtazione, anche successiva, del 20% dell’importo massimo riscosso. Cosa si può comprare con il reddito di cittadinanza?

Per chi ha presentato un modello Isee corrente, deve controllare la data di scadenza ed aggiornarlo prima della scadenza, per evitare la decadenza del reddito di cittadinanza. Nelle sole ipotesi di variazione del nucleo, diversa da nascita o decesso di un componente, è necessario presentare una nuova domanda di Rdc/Pdc, affinché il nucleo modificato (o ciascun nucleo formatosi a seguito della variazione) possa continuare a beneficiare della prestazione. (Circolare Inps n. 43/2019) Mentre tutti i richiedenti del Rdc che hanno cambiato residenza, devono aggiornare il modello Isee 2019 e rifare una nuova domanda di Reddito di cittadinanza.

Per verificare le date delle ricariche del Reddito di cittadinanza 2019, leggi la nostra tabella in questo articolo: Date di pagamento Reddito di cittadinanza 2019.

Dal 2 Settembre 2019, i fruitori del reddito di cittadinanza, saranno convocati dai centri per l’impiego, per confermare la Did (dichiarazione di disponibilità al lavoro) e firmare il patto di lavoro previsto dal D.L. 4/2019.

La mancata presenza alla terza convocazione al centro per l’impiego, comporta la decadenza e la perdita del reddito di cittadinanza di settembre 2019

Riferimenti normativi: Circolare Inps n. 43 del 20/03/2019

Consulenza online degli esperti di insindacabili.it
Hai bisogno di una consulenza online sul sostegno economico Inps Reddito e Pensione di cittadinanza? Visita subito la nostra area dedicata di consulenza online.

Valuta l'articolo
[Totali: 2 Media: 5]

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui