Articolo aggiornato il 23 Settembre 2019 da Nicola Di Masi

Anticipazioni Pagamento Reddito di Cittadinanza Maggio 2019 

Quando arriva il secondo pagamento del reddito e pensione di cittadinanza? L’Inps sta a tutt’oggi ancora completando, l’istruttoria per molti utenti, che hanno presentato la domanda Rdc o Pdc dal 6 Aprile 2019 e per coloro che hanno inviato il modello Rdc com ridotto. Vediamo insieme come controllare la data di pagamento del Reddito di cittadinanza di Maggio 2019.

Stato pagamento Rdc e Pdc: come controllare?

Per visualizzare l’esito della domanda reddito e pensione di cittadinanza, devi accedere al servizio Inps online: Reddito di cittadinanza e Pensione di cittadinanza. Inserisci le credenziali, codice fiscale del richiedente Rdc o Pdc ed il Pin Inps, lo Spid o la carta nazionale dei servizi. In seguito nel menu a sinistra, clicca su Gestione domanda e Visualizza. In questo modo controllerai lo stato della domanda in:

  • accolta, la domanda è andata a buon fine. In seguito Lavoronew ti invierà un messaggio tramite sms o email, per ritirare la carta reddito e pensione di cittadinanza all’ufficio postale indicato;
  • respinta, riceverai una lettera dall’Inps con le indicazioni delle motivazioni della reiezione;
  • in attesa di Rdc-Com. In questo caso l’Inps sta istruendo la pratica dopo aver acquisito il modello Sr 182.

Se la domanda è stata accolta, clicca sempre sul menu a sinistra: GESTIONE DOMANDA – ESITI – QUADRI ESITO. Visualizzerai:

  1. la mensilità in pagamento,
  2. i controlli, con i pollici verdi verso l’alto,
  3. l’ ultima elaborazione del pagamento,
  4. l’invio di disposizione dell’Inps alle poste,
  5. la data di accredito sulla carta Rdc o Pdc. (Rendicontazione da poste).
Importo Reddito di cittadinanza
Importo Reddito di cittadinanza

Per chi ha presentato la domanda del reddito di cittadinanza o della pensione di cittadinanza ed ancora non ha ricevuto alcun messaggio per ritirare la carta o la pratica risulta nello stato acquisita, ti consigliamo di sollecitare l’Inps:

Anticipazioni Pagamento Reddito di Cittadinanza Maggio 2019 

Il reddito di cittadinanza viene erogato mensilmente. La prima ricarica della misura reddito o pensione di cittadinanza, è già accreditata sulla Carta prepagata della posta, al ritiro delle stessa, dall’ufficio postale indicato. L’importo della ricarica deve essere speso, entro il mese successivo dall’erogazione, per evitare un decurtazione del 20% massimo dell’importo riscosso. (Per approfondimenti su questo aspetto, ti consigliamo di leggere il nostro articolo: Come spendere il reddito di cittadinanza)

La seconda ricarica di Maggio 2019, del reddito e della pensione di cittadinanza, avverrà dopo l’elaborazione mensile del mese, da parte dell’Inps. Un sistema simile a quello della REI. Quindi ogni mese l’Inps verificherà se ci sono variazioni ed invierà alle poste la disposizione di pagamento. (Come indicato nel manuale del servizio online Inps: Reddito e pensione di cittadinanza)

Aggiornamento: La lavorazione del mese di Maggio 2019 è partita il giorno 28 Maggio 2019. Mentre il pagamento, avverrà come il REI, alla fine di ogni mese o al massimo nella prima settimana di Giugno 2019. Ricordati che è molto importante recarsi al Centro per l’impiego o ai servizi sociali, dopo la convocazione, per firmare la DID, il patto di lavoro ed il patto di inclusione sociale.

Lavorazione Reddito di cittadinanza Maggio 2019
Lavorazione Reddito di cittadinanza Maggio 2019

Per chi ha inviato il modello Rdc-com ridotto le domande Rdc o Pdc, complete di tutta la documentazione richiesta, saranno definite entro il 15 Maggio 2019. Le domande di Rdc o Pdc, dove risulta la dicitura “non lavorabile”, sul servizio online Inps Reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza, devono essere ritrasmesse dal Caf.

Per conoscere tutte le date di pagamento del reddito di cittadinanza 2019, leggi la nostra tabella in questo articolo: Date di pagamento Reddito di cittadinanza 2019.

Riferimenti normativi: Circolare Inps n. 43 del 20/03/2019

Consulenza online degli esperti di insindacabili.it
Hai bisogno di una consulenza telefonica sul Reddito e Pensione di cittadinanza? Visita subito la nostra area dedicata di consulenza online.

59 Commenti

    • Deve solo ritirare la carta. Con il numero di protocollo della domanda ed i suoi documenti vada all’ufficio postale del Comune di residenza.

  1. Sign di Masi Sn passati penso più di 80 giorni xrò dicono sempre ke acquisita xké lo fatta proprio il primo giorno

  2. Ho fatto la domanda del reddito cittadinanza mi hanno dato poco può essere che mi scalano i soldi perché prendevo la carta acquisti

      • Salve signor Di Masi io ho fatto domanda rdc il 06 marzo ancora oggi dicono che solo acquisita Sn andato anke all INPS e mi hanno detto ke le domande del primo giorno stanno ferme è vero? Ma come mai?

      • Non è assolutamente vero. Se ha inviato il modello Rdc com ridotto deve attendere minimo 60 giorni per l’elaborazione della domanda.

  3. messaggio inps 13\05\2019 e stata accolta secondo messaggio 15\05\2019 presso ufficio postale importo 250 euro ma l inporto viene considerato dal giorno 13\05 al fine mese grazie

  4. Buongiorno volevo sapere se è giusto che nella griglia della rei lo stato della domanda risulti decaduta in questo mese mentre ad Aprile risultava sospesa premetto che fino Marzo ho ricevuto i pagamenti regolari, poi il mese scorso ho ricevuto la prima mensilità del RdC però ad oggi la griglia è ferma alla mensilita di Aprile non è causata dalla decadenza della Rei sono due cose separate? Grazie e buona giornata Alberto

  5. La mia domanda di rdc è sul sito inps come non favorevole.allo sportello mi hanno detto che devo aspettare giugno x ulteriori controlli,alla call center mi dicono di recarmi al caf,ma allo stesso non sanno darmi spiegazioni.cosa mi consiglia?

    • Che Confusione!
      Ci spiace davvero che sia trattata così – La invitiamo a riportare quanto segue con il Servizio “Inps Risponde Online” chiedendo una risposta univoca

      Saluti

  6. Buonasera ! Ho presentato domanda RDC a marzo e mi è stata accolta .Aprile primo pagamento di 40,00€ . Nella domanda ho presentato i redditi del 2017.Essendo in Naspi dal 01 gennnaio 2018 ,posso presentare un nuovo cud ai fini isee dei redditi del 2018? Nel 2017 avevo reddito da lavoro dipendente di 17.000,00 euro, nel 2018 reddito derivante solo da indennità Naspi.Spero di esere stato chiaro .Grazie x la risposta

      • Buonasera, mi è arrivato in data 13/05 il messaggio Inps che dice “la sua domanda di RDC è stata accolta verrà contattato a breve da poste Italiane per il ritiro della card” ma tutt’oggi 19/05 nessun messaggio da poste Italiane, qualcuno sa dirmi qualcosa?

      • Molti utenti hanno ritirato la carta con il solo numero di protocollo della domanda accolta. Provi a recarsi ala posta.

  7. salve, x comunicare il cambio di residenza di un componente il nucleo è sufficiente la richiesta o bisogna attendere il nuovo certificato di residenza del comune dove effettivamente risiede?

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui