La disoccupazione quando arriva dall’Inps: Il pagamento della Naspi 

Quando ci si trova al primo mese di pagamento della Naspi, spesso ci si chiede se la disoccupazione arrivi sempre lo stesso giorno. E’ una domanda più che giusta e legittima.

Dopo aver atteso mesi e mesi, per ricevere il primo assegno di disoccupazione, si è portati a pensare che la Naspi, dal secondo mese in poi venga pagata sempre (o quasi) il primo giorno del mese, come avviene con le pensioni Inps.

La disoccupazione Naspi arriva sempre lo stesso giorno?

Purtroppo non è così: La disoccupazione NON arriva sempre lo stesso giorno.
Fatta eccezione per il primo mese di pagamento, in cui la data può spaziare su tutto l’arco del mese, dal secondo mese in poi, la disoccupazione viene pagata nella maggior parte dei casi nei primi 15 giorni del mese. Ma non c’è un giorno fisso ed ogni mese vi è sempre una nuova data. Per questo consigliamo sempre ai nostri clienti di tenere a portata di mano il codice Pin dell’Inps.

Nei primi 7-8 giorni di ogni mese generalmente è possibile verificare la data in cui l’ente previdenziale effettuerà il pagamento della disoccupazione.
Cliccando prima su Fascicolo Previdenziale del cittadino e poi su Pagamenti, è possibile vedere l’elenco degli assegni Naspi disposti dall’Inps

Potrebbe interessarti anche  Festività in busta paga 2019 - Quali sono le festività pagate in busta paga

La disoccupazione Naspi quando arriva?

Per visualizzare le date di pagamento della Naspi, ti consigliamo di leggere il nostro articolo: Come consultare i pagamenti della Naspi Inps.

Per conoscere infine la data di pagamento della disoccupazione, bisogna cliccare sulla voce menu a sinistra sulla voce Stampa (barra laterale sinistra)

A questo punto si aprirà un file in formato PDF con le date di pagamento mese per mese.
Come è possibile riscontrare anche da questo esempio, la disoccupazione purtroppo, non arriva sempre lo stesso giorno.

Per offrire un servizio informativo migliore ai nostri clienti ed ai nostri numerosi lettori, abbiamo deciso di approntare delle pagine in cui il nostro Staff va ad indicare mese per mese quelle che sono le più probabili date di pagamento.
Per l’anno 2017 vi rimandiamo a questo nostra pagina dedicata.

L’ultimo mese della Naspi

Quando ci si trova nel penultimo mese della Naspi e si è ancora in stato di disoccupazione, si deve comunicare ciò all’Inps, mediate il modello Naspi-Com. In caso contrario si rischia di non percepire l’ultimo mese della disoccupazione.

Inviato la domanda per la Naspi, ma ancora nessun assegno?
Se non ricevete la Naspi o se ci sono dei problemi con la vostra indennità di disoccupazione, potete affidarvi al nostro servizio Premium di consulenza personale.

Valuta l'articolo
[Totali: 28 Media: 2.1]

Posted by Stefano Mastrangelo

Consulente tecnico e creatore di contenuti per il sito Insindacabili.it

2 Comments

  1. Sono 3 mesi disoccupato e ancora non devo ricevere i mensilita da parte imps!!
    Come mai???

    Rispondi

    1. Nicola Di Masi 7 settembre 2018 at 15:51

      Per sollecitare i pagamenti della Naspi può fare un sollecito con Inps risponde: https://insindacabili.it/inps-risponde-online/ oppure recarsi direttamente alla sede di sua competenza. Grazie

      Rispondi

Invia il tuo Commento