Pagamenti carta REI Novembre 2018: la data della ricarica Inps

La disposizione Inps, del mese di novembre 2018 della ricarica REI, è stata predisposta il 27/11/2018, dopo i controlli mensili dell’Inps del mese di Novembre 2018. Anche nel mese di Novembre 2018, l’Istituto previdenziale, sta elaborando le domande inviate con il modello REI com da luglio 2018. Entro la fine dell’anno, si dovrebbero sbloccare tutte le domande del REI inviate nel 2018.

Reddito di inclusione 2019

Anche nel 2019, sarà attiva la misura reddito di inclusione, per le famiglie povere, che rispettino determinati requisiti indicati nel nostro articolo: Reddito di inclusione REI 2019. Questa strumento sarà operativo sino all’introduzione del reddito di cittadinanza, che secondo le ultime indiscrezioni, potrebbe essere rinviato a Giugno 2019. Nel mese di Novembre 2018, ci sono stati diversi aggiornamenti da parte dell’Inps. Infatti, molti utenti, visualizzavano nel servizio online dell’Inps, diversi errori. Ricordiamo che, ogni mese, i pagamenti del REI avvengo in questo modo:

  1. l’Inps incomincia la lavorazione dei pagamenti mensilmente e dopo i controlli mensili positivi (griglia del mese con tutti i pollici verdi) indica, nella griglia di pagamento, la data di disposizione del pagamento mensile;
  2. nei giorni successivi, sempre nella griglia di pagamento in rendicontazione poste, compare la data della ricarica sulla carta REI.

Tre sono le motivazione dei ritardi dei pagamenti carta rei 2018:

  1. aggiornamento del modello Isee 2018 in ritardo;
  2. invio del modello REI com, insieme alla presentazione della domanda o dopo le variazioni lavorative del nucleo familiare;
  3. mancanza dei requisiti familiari ed in seguito riesame della domanda da parte dell’Inps, dopo il 1° Giugno 2018;
  4. invio telematico in ritardo, da parte dei servizi sociali, del progetto personalizzato REI.

Pagamenti carta REI Novembre 2018: quando pagano?

Ogni mese l’Inps, lavora la tua pratica REI, per controllare i requisiti richiesti nel mese di riferimento. Per visualizzare le date delle ricariche Inps, leggi il nostro articolo: “Carte REI pagamenti 2018“. Invece per controllare l’elaborazione della domanda REI ed il ricalcolo del modello Isee 2018, in base alla comunicazione fatta con il modello REI Com, accedi sempre al servizio online dell’Inps: REI Reddito di inclusione. Clicca sul pollice verde Esito Isee:

Esito Reddito di inclusione REI Inps

Esito Reddito di inclusione REI Inps

Controlla la soglia, in corrispondenza della voce: ISEE ricalc. su base REI com, in informazioni di dettaglio. Se superi la soglia di riferimento, in base la numero dei componenti familiari, non avrai diritto più al REI.

Situazione economica Rei

Situazione economica Rei

Pagamenti carta REI Novembre 2018: Saldo carta rei

Per controllare il saldo della carta REI 2018, puoi:

  • contattare il numero verde Inps: 800.666.888 da telefono fisso (gratuitamente) o il numero verde Inps 199100888 (in questo caso a pagamento ed il costo della chiamata dipende dalla compagnia telefonica);
  • scaricare l’App delle poste;
  • visualizzare le date, nella griglia di pagamento nel servizio online dell’Inps REI reddito di inclusione. (In questo caso devi possedere il Pin Inps dispositivo).
Potrebbe interessarti anche  Pagamenti arretrati REI da Giugno 2018 con REI com

Per visualizzare tutte le date di pagamento del REI, sia dell’ Inps che della posta, guada il nostro video:

Date di pagamento ricarica carta REI Novembre 2018

I primi pagamenti della carta rei di Novembre 2018, sono avvenuti in data 29 Novembre 2018. Invece, nella maggior parte dei casi, nel mese di Novembre 2018, la carta rei verrà pagata e ricaricata a partire dal 30 Novembre 2018 (30/11/2018) e nei giorni successivi (anche sabato 1° Dicembre 2018). Se non ti sono stati pagati gli arretrati del REI o la tua domanda è ferma, sollecita immediatamente l’Istituto Previdenziale Inps, con le modalità indicate nel nostro articolo: Numero Verde Carta REI.

Carta prepagata rei Inps?

La carta Rei 2018 è una carta prepagata con il quale:

  • si può prelevare in contanti, non superando il limite mensile di 240 euro; (questo limite è fissato anche nel caso di pagamenti degli arretrati REI)
  • si possono pagare le utenze domestiche (bollette luce e gas, direttamente all’ufficio postale)
  • si può pagare in tutti i negozi convenzionati con il MEF.

Gli arretrati del REI, vengono cumulati con i mesi correnti. Gli stessi non possono essere prelevati in una sola volta, perché bisogna sempre rispettare i limiti mensili.

Riferimento normativo: D.Lgs. 15 settembre 2017, n. 147 

Valuta l'articolo
[Totali: 38 Media: 2.3]

Posted by Nicola Di Masi

Nicola Di Masi, ideatore e creatore di contenuti per il sito insindacabili.it. Abilitato Consulente del Lavoro e responsabile Caf da Maggio 2008 a tutt'oggi. Ha lavorato come Consulente del Lavoro, come operatore di Patronato e ha coordinato le attività formative di un Organismo Formativo Accreditato.

29 Comments

  1. Salve ieri ho chiamato INPS x sapere come mai nn mi anno ricaricato la rei di novembre ancora ad oggi 12 dicembre… E mi anno risp che nn vedono ancora il pagamento cosa devo fare? Grazie

    Rispondi

    1. Nicola Di Masi 14 dicembre 2018 at 0:24

      Faccia subito un sollecito per iscritto con INPS risponde online: https://www.google.it/amp/s/insindacabili.it/inps-risponde-online/amp/

      Rispondi

    2. Buongiorno, io ho scritto per lo stesso motivo a inpsrisponde e mi hanno liquidato con delle risposte evasive e poco chiare, morale della favola, non so perché ancora oggi 16 Dicembre, non ho ricevuto i soldi di Novembre. Saluti

      Rispondi

Invia il tuo Commento