Pagamento carta REI Novembre 2018: ANTICIPAZIONI data

Le ricariche Inps del Rei di Ottobre 2018, sono partiti il 30 Ottobre 2018 e termineranno anche nella prossima settimana, dato che molti utenti a tutt’oggi non hanno ricevuto la ricarica. I pagamenti Inps del mese di Novembre 2018, avverranno come gli altri mesi, ossia verso la fine del mese di Novembre, dopo i controlli positivi mensili, la disposizione di pagamento Inps e l’accredito sulla carta Rei delle Poste. Nel mese di Novembre 2018 dovrebbero anche sbloccarsi, tutte le domande REI bloccate dal mese di Maggio 2018, a causa dell’invio del modello REI com.

Non ho ricevuto il pagamento del REI

Dopo la presentazione del modulo REI ai Caf o ai servizi sociali del Comune di residenza, riceverai entro 30/45 giorni, una lettera di accoglimento o di reiezione prima sulla cassetta postale online e dopo in formato cartaceo al tuo indirizzo di residenza. In seguito all’accoglimento della domanda, riceverai un ulteriore comunicazione per ritirare la carta Rei all’ufficio postale e successivamente sarà consegnato al tuo indirizzo di residenza il codice Pin della carta. La prima ricarica è già inserita sulla carta Rei, al momento del ritiro, mentre le successive saranno effettuate a fine del mese. Ogni mese i pagamenti del REI seguono questa procedura:

  1. l’Inps controlla mensilmente il mantenimento dei requisiti economici;
  2. l’Istituto previdenziale emette la data di disposizione del pagamento mensile, dopo i controlli positivi mensili; (nella griglia di pagamento vedrai tutti i pollici verdi)
  3. qualche giorno dopo la disposizione dell’Inps, le poste accreditano la carta Rei. (Tra data di disposizione Inps e accredito delle poste, possono passare più di qualche giorno, come è avvenuto nel mese di agosto 2018)

Chi ha modificato il modello Isee, ad esempio per cambio residenza, deve attendere minimo 30 giorni per l’acquisizione automatica negli archivi Inps. Invece per chi ha presentato il modello Rei com, per variazioni della situazione lavorativa di qualsiasi componente familiare, deve attendere circa 60 – 90 giorni per il ricalcolo del modello Isee 2018.

Pagamento carta REI Novembre 2018: come controllo l’esito della domanda?

Per visualizzare l’esito della domanda REI, ti consigliamo di leggere il nostro articolo: “Carte REI pagamenti 2018“. Mentre per controllare gli importi mensili ed il ricalcolo del modello Isee 2018, in base ai redditi comunicati con il modello REI Com, devi accedere al servizio online dell’Inps: REI Reddito di inclusione. Accedi nella griglia di pagamento e clicca sul pollice verde Esito Isee

Esito Reddito di inclusione REI Inps

Esito Reddito di inclusione REI Inps

Controlla gli importi REI ed il ricalcolo del modello Isee in informazioni di dettaglio:

Situazione economica Rei

Situazione economica Rei

Pagamento carta REI Novembre 2018: come vedo la data?

Per controllare mensilmente il saldo della carta REI 2018, puoi:

  • registrare il tuo numero di cellulare al numero verde Inps: 800.666.888 da telefono fisso (gratuitamente) o il numero verde Inps 199100888 (in questo caso a pagamento ed il costo della chiamata dipende dalla compagnia telefonica);
  • registrarti al sito delle poste italiane o scaricare l’App delle poste;
  • accedere al servizio online dell’Inps REI reddito di inclusione. (In questo caso devi possedere il Pin Inps dispositivo).
Potrebbe interessarti anche  Pagamento Naspi a Novembre 2018 - Calendario pagamento Naspi

Per controllare il dettaglio dei pagamenti, le date di disposizioni Inps e la data di rendicontazione delle poste, guada la nostra guida:

Date di pagamento carta REI Novembre 2018: cosa devo fare?

Nel mese di Novembre 2018, la carta rei verrà ricaricata probabilmente, dal 27/28 Novembre 2018 (27-28/11/2018) e nei giorni successivi. Per ricevere correttamente i pagamenti sulla carta REI è importante:

  • aggiornare correttamente il modello Isee 2018 senza errori o omissioni;
  • aver sottoscritto ed attivato il progetto personalizzato REI ai Servizi Sociali del Comune di residenza dopo il pagamento di 6 ricariche Inps; ( se non l’hai fatto o il Comune non è attivo, sollecita il Sindaco del tuo Comune o l’amministrazione comunale)
  • comunicare il modello REI – Com, nel caso di variazione della situazione lavorativa, di qualsiasi componente del nucleo familiare inserito nel modello Isee 2018.

Se non hai ricevuto il pagamento del REI o la tua domanda Reddito di inclusione REI è bloccata, sollecita immediatamente l’Inps:

  • con il servizio di assistenza online Inps Risponde;
  • chiamando il Contact Center dell’Inps, al numero verde Inps 803164 da telefono fisso gratuitamente ed il numero 06164164 da telefono mobile a pagamento;
  • per iscritto, inviando una lettera di diffida ad adempiere tramite pec o con raccomandata con ricevuta di ritorno, alla sede di tua competenza.

Come si usa la carta rei Inps?

La carta Rei 2018, denomina anche carta acquisti, è una carta prepagata con il circuito Maestro. Si può prelevare in contanti, non superando il limite mensile di 240 euro. Si possono pagare le bollette alla posta ed utilizzare la carta REI, presso i negozi convenzionati con il MEF. Gli arretrati si cumulano con il mese corrente e non possono essere utilizzati immediatamente, in quanto bisogna sempre rispettare i limiti mensili.

Riferimento normativo: D.Lgs. 15 settembre 2017, n. 147 

Valuta l'articolo
[Totali: 39 Media: 2.9]

Posted by Nicola Di Masi

Nicola Di Masi, ideatore e creatore di contenuti per il sito insindacabili.it. Abilitato Consulente del Lavoro e responsabile Caf da Maggio 2008 a tutt'oggi. Ha lavorato come Consulente del Lavoro, come operatore di Patronato e ha coordinato le attività formative di un Organismo Formativo Accreditato.

29 Comments

  1. Salve signor nicola…ma il colloquio cn l ass.sociale si fa dopo 6 ricariche di pagamento? Xke io ero prenotato ieri ma nn so il xke nel PC nn le faceva aprire il questionario x compilare tutto..ma Ke cosa devo fare?bloccano la carta?la mia è da precisare Ke qst è il secondo pagamento Ke fanno

    Rispondi

    1. Nicola Di Masi 17 novembre 2018 at 20:32

      Dopo 6 ricariche REI è obbligatorio attivare il progetto personalizzato REI. Se i servizi sociali non inviano il tutto correttamente, le bloccheranno i pagamenti del rei, purtroppo.

      Rispondi

  2. Sospesa per trasformazione da Sia a Rei l’ultima ricarica sia luglio agosto quando verrà sbloccata non so più a chi rivolgermi per favore aiutatemi

    Rispondi

    1. Nicola Di Masi 14 novembre 2018 at 23:34

      Si rivolga direttamente alla sede INPS di competenza o faccia un sollecito con INPS risponde online.

      Rispondi

  3. Buongiorno non ho ricevuto sia il pagamento di ottobre sia di nobembre…ci sono aggiornamenti grazie

    Rispondi

    1. Stefano Mastrangelo 14 novembre 2018 at 10:37

      Ciao Manu,
      ci sono state delle variazioni di reddito nel suo nucleo familiare?

      Saluti

      Rispondi

  4. Buongiorno io ho percepito la prima ricarica questo mese prima settimana di novembre, ieri mi ha chiamato il comune dandomi appuntamento tra una settimana dicendomi deve fare il colloquio riguardo la rei. Ma non si fa dopo sei ricariche? Perchè a me mi hanno chiamato dopo solo una ricaririca? Grazie

    Rispondi

    1. Nicola Di Masi 14 novembre 2018 at 21:55

      È obbligatorio dopo 6 mesi, ma il Comune può chiamare anche prima.

      Rispondi

  5. marcello lepore 13 novembre 2018 at 19:38

    rei sospese da settemnre si sbloccano in uesti giorni???????

    Rispondi

    1. Stefano Mastrangelo 14 novembre 2018 at 10:35

      Salve,
      deve verificare con la Sede Inps i motivi della sospensione.

      Cordiali saluti

      Rispondi

  6. Salve la sia quabqu lo ricaricano a me ancora niente

    Rispondi

Invia il tuo Commento