Pensione di cittadinanza: quando ricaricano la carta Pdc?

Pensione di cittadinanza pagamento mese di Novembre 2019, quando arriva la ricarica? La pensione di cittadinanza è un aiuto economico ai pensionati che non superano un reddito annuale di 7.560 euro ed hanno differenti requisiti, indicati sul modello Isee.

Ricarica pensione di cittadinanza Novembre 2019?

La pensione di cittadinanza si può richiedere da Marzo 2019. Per beneficiare delle ricariche della carta Pdc, devi essere in possesso di tutti i requisiti Inps evidenziati:

  1. sul modello Isee,
  2. sulla dichiarazione dei redditi 2018 (730 o ex modello unico), di tutti i componenti familiari. 

Prima di inviare la domanda, bisogna essere in possesso di un Isee in corso di validità. Si può richiedere tramite un Caf o con il servizio online Inps Isee post-riforma 2015.

Dopo aver verificato tutte le condizioni previste dal D.L. 4/2019, in seguito convertito in legge (n. 26/2019), è possibile presentare l’istanza online tramite:

In seguito entro 30/45 dall’invio dall’istanza, il richiedente riceverà tre messaggi:

  • il primo, con il numero di protocollo della domanda,
  • il secondo, per verificare l’esito della domanda Pensione di cittadinanza,
  • ed infine il terzo, per ritirare la carta Pdc all’ufficio postale indicato (Sms da LavoroNEW).

Alla data di convocazione, bisogna presentarsi all’ufficio postale con il documento d’identità, il codice fiscale ed il messaggio ricevuto per ritirare la carta prepagata ed il codice Pin. Al ritiro della carta Pdc, ci sarà già la prima ricarica Inps. 

Pensione di cittadinanza pagamento ricarica Novembre 2019

Il beneficio economico della Pdc, decorre dal mese successivo dalla presentazione della domanda. Il pagamento avviene sulla carta prepagata della posta, sino a diversa disposizione da parte del Ministero. Per controllare le movimentazioni della carta pensione di cittadinanza, bisogna accedere al servizio online dell’Inps: Reddito di cittadinanza e Pensione di cittadinanza. In seguito è necessario inserire le credenziali di accesso: il codice fiscale del richiedente Pdc, il Pin Inps, lo Spid o la carta nazionale dei servizi. In seguito bisogna cliccare su gestione domanda – Lista domande ed esiti – Esito nella colonna azioni.

Esito domanda Pensione di cittadinanza
Esito domanda Pensione di cittadinanza

Nel quadro esito si visualizza:

  1. il mese di riferimento (in questo caso Novembre)
  2. misura erogata Pdc
  3. controlli preliminari,
  4. Cittadinanza e residenza,
  5. Beni durevoli,
  6. requisiti economici,
  7. Esito di sintesi,
  8. ultima elaborazione mensile,
  9. data invio disposizione Inps a Poste,
  10. data rendicontazione da poste (accredito sulla Carta Pdc),
  11. importo disposto mensilmente della pensione di cittadinanza.
Importo e data pagamento Pensione di cittadinanza

Per chi ha inoltrato la domanda Pdc entro il 31 ottobre 2019, l’istruttoria dovrebbe avvenire entro il 20 Novembre 2019.

Per avere tutte le informazioni sulla pratica Pensione di cittadinanza, è possibile contattare l’Inps attraverso: 

Data Pagamento Pensione di cittadinanza novembre 2019 anticipazioni

I pagamenti della seconda ricarica della Pensione di cittadinanza sino ad oggi, sono avvenuti regolarmente ad ogni fine mese. Che giorno pagano la Pensione di cittadinanza di Novembre 2019? In questo mese (nel mese di novembre 2019) le ricariche Rdc e Pdc, probabilmente partiranno il giorno 25-26 Novembre 2019, mentre l’accredito sulla Carta Pdc, avverrà sicuramente lo stesso giorno della data di disposizione dell’Inps o al massimo entro la fine del mese. Dopo la ricarica del mese di Novembre 2019, bisogna spendere l’intero importo entro il 31 Dicembre 2019, per evitare una eventuale decurtazione, anche successiva, del 20% dell’importo massimo riscosso. Cosa si può comprare con il reddito di cittadinanza?

Per chi ha presentato un modello Isee corrente, deve controllare la data di validità ed aggiornarlo prima della scadenza. Inoltre è importante aver auto-certificato il nuovo modulo pensione di cittadinanza, entro il 21 Ottobre 2019 o successivamente.

Per visualizzare il calendario delle ricariche della Pensione di cittadinanza 2019, bisogna leggere la nostra tabella in questo articolo: Date di pagamento Reddito di cittadinanza 2019.

I titolari della Carta pensione di cittadinanza non devono sottoscrivere né la DID e né il patto di lavoro, con il Centro per l’impiego.

Riferimenti normativi: Circolare Inps n. 43 del 20/03/2019

Consulenza online degli esperti di insindacabili.it
Hai bisogno di una consulenza online sulla Pensione di cittadinanza di Novembre 2019? Visita subito la nostra area dedicata di consulenza online.

Valuta l'articolo
[Totali: 1 Media: 1]

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui