Spetta la 13esima con Assegno di Inclusione
Spetta la 13esima con Assegno di Inclusione
4/5 - (3 votes)

Articolo aggiornato il 20 Febbraio 2024 da Stefano Mastrangelo

Spetta la tredicesima a dicembre sulla carta ADI?

Spetta la tredicesima con l’Assegno di Inclusione? La gratifica natalizia è uno stipendio mensile in più, sul cedolino di Dicembre, per i lavoratori dipendenti pubblici di NoiPa e privati, per i pensionati e per le colf e badanti.
Cosa succede con l’Assegno di Inclusione? C’è un pagamento maggiorato o aggiuntivo nel mese di Dicembre?

Con l’Assegno di Inclusione spetta la tredicesima?

L’Assegno di Inclusione è un beneficio economico che viene disposto ogni mese, su di una carta blu, consegnata presso gli Uffici di Poste Italiane.

Le ricariche avvengono ogni fine mese, a partire dai giorni 26/27. Spetta un pagamento Aggiuntivo con l’Assegno Unico nel mese di Dicembre?
Purtroppo no, sono previste solo 12 ricariche annuali, quindi non viene riconosciuto un importo più alto con l’ultima mensilità dell’anno.

Gli importi ADI percepiti durante l’anno, non devono essere dichiarati sulla dichiarazione 730 o modello dei redditi persone fisiche e non devono essere inseriti manualmente nella dichiarazione Isee.

L’importo mensile dell’Assegno di Inclusione, varia in base alla situazione economica dei componenti familiari ed ai trattamenti economici percepiti (come per il vecchio RdC). All’inizio di ogni anno, il beneficiario ADI deve:

  • aggiornare obbligatoriamente il modello Isee,
  • comunicare il modello ADI com, nel caso di componenti familiari con contratti in corso d’anno,
  • comunicare qualsiasi variazione patrimoniale mobiliare ed immobiliare.

Per approfondimenti, è indispensabile leggere la nostra guida completa sull’Assegno di Inclusione.

Che cos’è l’Assegno di Inclusione?

L’assegno di inclusione è un sostegno economico erogato dall’INPS a favore delle persone in condizioni di povertà, con l’obiettivo di favorire l’inclusione sociale e lavorativa. In breve, le principali caratteristiche dell’assegno di inclusione sono le seguenti:

  • è erogato mensilmente,
  • il suo importo varia in base al grado di invalidità e alla situazione reddituale del beneficiario,
  • può essere cumulato con altri redditi da lavoro o pensione, entro determinati limiti,
  • è finalizzato a sostenere le spese necessarie per favorire l’autonomia e l’inclusione sociale della persona con disabilità grave.

Per richiedere l’assegno di inclusione, è necessario presentare domanda all’INPS e soddisfare determinati requisiti stabiliti dalla legge.

Ricarica Assegno di Inclusione: quando arriva a Dicembre?

Come abbiamo detto, quasi tutte le ricariche ADI arrivano tra i giorni 26 e 28 (a seconda del fine settimana e/o di alcune festività specifiche).
Il pagamento INPS di Dicembre invece, solitamente è anticipato di qualche giorno (anche prima di Natale), al fine di agevolare i nuclei familiari con le spese di Natale e di alleggerire il lavoro di INPS e Poste Italiane durante un periodo pieno di giornate festive.

Leggi gli ultimi articoli pubblicati sul nostro sito:

Se vi sono altri commenti, ti consigliamo di leggerli. La tua risposta potrebbe essere già qui

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui